Emozionante quarto periodo al Pala Radi: vittoria di Brindisi a Cremona

0

Quintetti:

Cremona: Spagnolo, Harris, Pecchia, Tinkle, McNeace

Brindisi: Perkins J, Redivo, Visconti, Adrian, Perkins N

Cronaca:

1° Quarto:

Ottimo avvio di Brindisi che parte forte in difesa e particolarmente ispirata da tre punti con ben 3 bombe consecutive. Cremona inizialmente tiene grazie a qualche recupero ma poi perde smalto in attacco con gli ospiti in grado di scavare un break importante (7-15 al 6:00). La Vanoli si ridesta grazie ad un pimpante Pecchia ma Nick Perkins sotto le plance è immarcabile e regala il nuovo +9 alla Happy casa a 2:00 dal termine. Perkins continua a fare la voce grossa mentre nel finale il buzzer beater di Miller non viene convalidato. Il primo quarto vede Brindisi avanti 19-28.

2° Quarto:

Attacchi meno pimpanti rispetto al primo quarto, tante infrazioni di passi ed errori: Brindisi difende il proprio bottino mentre Cremona perde troppi palloni e dunque chance per accorciare definitivamente. Brindisi al contrario ne approfitta puntualmente con la coppia di Perkins per allungare ulteriormente con la Vanoli che sbaglia molto dalla lunga distanza. La pria metà di gara si chiude sul 30-44 per Brindisi.

3° Quarto:

Cremona cambia faccia e con un ritrovato Jalen Harris trova con più continuità la via del canestro. Brindisi si affida sempre all dominio di Adrian e Perkins N ma Cremona con Harris e Cournooh costruisce un break utile per tornare sul -7 al quinto minuto. Nel momento peggiore di Brindisi salgono in cattedra i due Perkins che bombardano senza alcuna pietà riportando la Happy casa sul +14 con 3 minuti offensivamente pazzeschi.  5 punti in fila di Spagnolo non bastano a Cremona, Brindisi chiude la terza frazione avanti sul 56-68.

4° Quarto:

due triple di Harris e Miller riaprono in un amen la partita. Brindisi in attacco è bloccata mea Cremona, nel suo momento migliore, commette molti errori banali restando così a distanza dagli avversari.  Due stoppate clamorose di Miller e Sanogo ridanno energia a cremona che, sempre con Harris e Miller in attacco si porta nel finale ad un solo possesso di distanza. Adrian segna un rocambolesco canestro da due, Cournooh pareggia mentre dall’altra parte gran rimbalzo offensivo di Zanelli che serve Adrian per la tripla del +3 a 29 secondi dalla fine. Miller sbaglia da tre, Zanelli fa 2/2 mentre sull’1/2 di Tinkle la partita si chiude virtualmente. Antisportivo a Cournooh con un po di tensione che provoca l’espulsione di Nick Perkins. Vince Brindisi 73-80

Tabellini:

Vanoli Cremona 73-80 Happy casa Brindisi

Vanoli Cremona: Agbamu ne, Vecchiola ne, Harris 20, Sanogo, McNeace 4, Pecchia 9, Spagnolo 10, Tinkle 5, Cournooh 10, Miller 15. All. Galbiati

Happy casa Brindisi: Carter 2, Adrian 19, Perkins J 15, Zanelli 8, De Donno ne, Visconti 3, Ulaneo ne, Redivo, Clark 7, Guido ne, Udom 2, Perkins N 24. All. Vitucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here