La Dinamo Sassari piazza il colpo e passa in casa della Reyer Venezia

0
Stephane Gombauld

Grande prova della squadra di Markovic che passa in casa di Venezia che soffre la fisicità dei lunghi sassaresi

Quintetto Venezia: Spissu, Tucker, Casarin, Simms, Tessitori.

Quintetto Sassari: Tyree, Jefferson, Kruslin, Charalampopolous, Gombauld.

PRIMO PERIODO

Parte subito forte Venezia con tre triple in fila di Casarin e Simms per il 9-1 dopo 2’. Ancora Simms a spingere i suoi, ma Sassari resta a contatto con Diop per il 13-11 a metà del quarto. Jefferson impatta sul 13-13. Finale del quarto in equilibrio con entrambe le squadre che faticano a trovare la via del canestro e si finisce sul 18-17.

SECONDO PERIODO

Inizio del quarto sull’onda del primo con il punteggio in equilibrio sul 27-24 dopo 3’. Sassari non ci sta e grazie alle giocate di Diop mette il naso avanti sul 29-30 a metà del quarto. Frazione del periodo nervoso con tecnico di qua e tecnico di la con Sassari che resta avanti sul 32-38. Finale del quarto con una stoppata di Simms e il contropiede di Tucker che infiammano il Taliercio e chiude di fatto il primo tempo sul 36-42.

TERZO PERIODO

Parte subito forte Venezia spinta da Tessitori e dal solito Simms. Heidegger piazza la tripla del nuovo sorpasso orogranata sul 47-44 dopo 3’. A metà del quarto punteggio ancora in equilibrio con Venezia avanti sul 49-47. Ancora Simms, già a quota 21 punti, a tenere avanti i suoi con Sassari che prova a restare a contatto con le scorribande di Cappelletti. Ultimo possesso per Venezia che con Wiltjer trova sulla sirena il canestro che chiude il terzo periodo sul 60-57.

QUARTO PERIODO

Inzio del quarto fatto di sorpassi e contro sorpassi con Sassari avanti sul 62-64 dopo 3’. Gombauld enigma della serata tiene avanti Sassari sul 66-71 dopo 6’. E’ Venezia che adesso prova a restare a contatto con l’energia di Tucker per il 68-74 con 2’ da giocare. Sassari continua a colpire da sotto con Gombauld che carica di falli i lunghi orogranata. Venezia fatica a riportarsi sotto e Sassari ne approfitta per chiudere i conti e portare a casa un’altra vittoria importante dopo quella di settimana scorsa contro la Virtus Bologna.

Umana Reyer Venezia – Dinamo Sassari 71-78

Parziali:18-17; 36-42; 60-57.

Umana Reyer Venezia: Tessitori 7, Spissu 3, Heidegger 11, Casarin 3, De Nicolao, O’Connell ne, Janelidze ne, Brooks, Simms 22, Wiltjer 6, Tucker 17. All.re Spahija

Dinamo Sassari: Cappelletti 10, Treier, Tyree 13, Kruslin 3, Raspino ne, Gandini ne, Gentile, Diop 12, Gombauld 22, McKinnie 5, Jefferson 7, Charalampopolous 7. All.re Markovic