La Givova Scafati stravince il derby: battuta tra le mura amiche la Gevi Napoli

0
Foto di Vito Massagli

Nell’attesissimo derby salvezza fra Scafati e Napoli, i padroni di casa escono da un Palamangano infuocato con 2 punti e tante certezze, dopo una partita che ha visto la Givova costruire un vantaggio nella prima fase e dilagare nella seconda con un terzo quarto stratosferico e un Logan padrone della scena. 

Stone sblocca dall’area la gara, Michineau non fallisce alla prima gita in lunetta, Pinkins piazza il primo tiro da fuori, Okoye allunga. Michineau e Williams riportano la Gevi a contatto. Thompson preciso in lunetta, Okoye e Pinkins ampliano la portata del break scafatese. Michineau si conferma migliore tra gli ospiti in questa prima fase di gara, Howard anticipa la tripla di Pinkins. Anche Imbrò trova il centro da fuori area prima del 3/3 ai liberi di Howard che chiude il primo quarto sul 21-15.

Uglietti apre il secondo quarto trovando punti dall’area, Okoye fa 1/2, Stone attacca il canestro e mantiene a distanza i partenopei. Dopo Okoye, Howard trova una gran tripla mentre Pinkins completa il gioco da 3. Pinkins risponde a Zerini, Okoye di nuovo impreciso in lunetta. Stone trova la tripla del +10 per i padroni di casa e costringe Napoli al timeout. Dopo una lunga pausa all’istant replay il gioco riprende su un gran centro da fuori di Julian Stone che vuol dire massimo vantaggio Givova. Michineau con l’aiuto del tabellone, Pinkins ai liberi. 0/2 per Williams, Davis accorcia e Scafati chiede il timeout. La partita scorre fino alla pausa lunga senza ulteriori sorprese sul punteggio di 40-29.

Al rientro dagli spogliatoi Williams smuove il risultato, Pinkins non fallisce nelle due gite in lunetta. Okoye piazza la tripla e Thompson firma dall’area il primo vero allungo Givova. Dopo Howard, Logan trova i primi punti della sua serata e Okoye va in schiacciata. Pinkins amplia il parziale con i padroni di casa che cominciano a definire un vantaggio importante arrivati a metá frazione. Un Logan in pieno ritmo si prende completamente la scena e realizza , nel giro di 2 minuti, un break che taglia le gambe alle speranze partenopee mandando i gialloblú a 30 distanze di vantaggio. Stewart segna per Napoli prima dei liberi di Butjankovs. Ancora Butjankovs risponde ad Howard e mantiene invariato il parziale, con Davis che realizza e Stewart che completa il gioco da 4 punti mandando le squadre all’ultimo quarto sul 73-47. 

La bomba di Rossato é la prima firma dell’ultima frazione di gioco, Davis realizza al tabellone. Rossato fa 2/3 ai liberi, Pinkins risponde a Stewart. Okoye non fallisce in lunetta e poi trova la tripla. Howard prima di Logan, Okoye fa ancora centro da lontano. Uglietti realizza ma lo Scafati dilaga con l’ennesima bellezza di Logan e i punti di Rossato. Williams, Howard e Jhonson trovano punti per la Gevi, il giovane Caiazza realizza un libero mentre la partita scorre verso la fine sul punteggio di 96-61.