SUPERCOPPA LBA Gir.B – Reggio Emilia piazza il colpo, la Fortitudo Bologna stecca il debutto

SUPERCOPPA LBA Gir.B – Reggio Emilia piazza il colpo, la Fortitudo Bologna stecca il debutto

Nella prima sfida di Supercoppa, la squadra dell’ex Antimo Martino s’impone per 90-85 contro i biancoblù di Meo Sacchetti: Taylor, Baldi Rossi e Kyzlink i migliori nei biancorossi

di Mario Giuliante

La cosa più bella è essere tornati a giocare, a sentire il rumore delle scarpe sul parquet di legno, agli sguardi e alle urla dal campo: con la piccola presenza di pubblico (590 il numero degli spettatori totali presenti all’Unipol Arena) per regalare una parvenza di normalità, il basket italiano prova a ripartire dopo i lunghi mesi di stop forzato. Il ritorno in campo premia Reggio Emilia, allenata dall’ex coach Fortitudo Antimo Martino: Taylor (26), Baldi Rossi (18) e Kyzlink (14) sono i fautori della vittoria casalinga della squadra biancorossa, in questa prima giornata di Supercoppa. Buona la prova della squadra di coach Sacchetti che, fino al terzo quarto aveva dato segnali di poter resistere agli assalti di Reggio Emilia. Da segnalare, nonostante la sconfitta, la prestazione di Banks (22) e Happ (26).

Un primo quarto che promette sicuramente spettacolo tra le due squadre. Dopo i primi minuti iniziali di studio tra le squadre, le mani cominciano a scaldarsi chiudendo il parziale per 23 a 16 in favore della squadra di Meo Sacchetti. Ottimo approccio dei nuovi acquisti biancoblù Banks e Happ (rispettivamente 6 punti a testa per loro), ai quali rispondono molto bene Cham e Kyzlink. Da segnalare i due falli commessi da Matteo Fantinelli.

Candi e Baldi Rossi riportano subito in partita Reggio Emilia, concedendo poco alla squadra bolognese: i loro otto punti totali, ad inizio secondo quarto e nei primi quattro minuti di tempo creano difficoltà ai ragazzi di Meo Sacchetti. Fletcher prova a tenere a galla i suoi ma Giannini da tre trova la palla del 29 pari e Candi quella del sorpasso per 31 a 29 a meno di cinque minuti dalla fine del quarto. Happ trova la palla del pareggio ma un sorprendente Taylor (10 punti per lui) regala i punti dell’allungo per il 38-31 a pochi minuti dalla fine. Salgono in cattedra i tre tenori biancoblù Banks, Aradori e Happ: le triple dei primi due, sommate alle giocate in area e ai liberi del terzo, regalano alle Effe la chiusura del quarto sul 45 pari. Da segnalare i tre falli commessi da Tre’Shaun Fletcher.

E’ un terzo quarto che si apre a suon di botta e risposta: Banks, Fantinelli e Happ da un lato contro Taylor e Kyzlink dall’altro, vedono la Effe avanti per 58 a 56 dopo quattro minuti di gioco. A meno di cinque minuti dalla fine la Fortitudo si porta sul 62-58 grazie ai liberi di Banks e alla giocata sotto canestro di Stefano Mancinelli. E’ la tripla di Baldi Rossi a riportare Reggio Emilia sul -1 (61-62) . Ai due punti di Fantinelli risponde la Kyzlink da tre: a meno di due minuti dalla fine la Effe è avanti per 65 a 64. Mancinelli e Totè prima e Taylor poi chiudono il quarto sul 66 a 69 per la Fortitudo.

All’inizio dell’ultimo quarto arriva subito il sorpasso di Reggio Emilia grazie ai liberi di Taylor per il 70-69. Non arriva la reazione Fortitudo e Reggio ne approfitta portandosi sul 75-69 grazie a Kyzlink e Blums. A meno di sei minuti dalla fine Reggio Emilia è avanti per 82 a 73: l’accorcio tenato da Happ e Banks viene vanificato prima dai punti targati Taylor, poi dai liberi di Cham e infine dalla tripla targata Baldi Rossi. A meno di quattro minuti dalla fine Reggio Emilia è avanti per 82 a75; per Fantinelli arriva il quinto fallo personale ed è costretto a lasciare il parquet. Banks prova ad accorciare con due tiri liberi e riporta la Effe sul -5 (84-79) con meno di tre minuti da giocare. Non arriva la reazione della squadra di Sacchetti: all’Unipo Arena a vincere è Reggio Emilia per 90-85.

 MVP Basketinside: Brandon Taylor

Lavoropiù Fortitudo Bologna: Banks pt.22, Aradori pt.8, Mancinelli pt.6, Dellosto N.E., Fletcher 7pt., Palumbo pt.4, Fantinelli pt.6, Happ pt.26, Withers pt.2, Totè pt.4, Sabatini pt.0

Unahotels Reggio Emilia: Candi pt.7, Baldi Rossi pt.18, Taylor pt.26, Giannini pt.3, Cham pt.6, Carta N.E., Maddaloni N.E., Besozzi N.E., Bonacini pt.4, Diouf pt.4, Blums pt.8, Kyzlink pt.14

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy