La Virtus rimonta e batte Tortona con un’ottima prova di squadra

0

Con un gran terzo quarto la Virtus Bologna scaccia l’incubo Tortona. A guidare la rimonta della Segafredo le prestazioni di Pajola e Jaiteh. Finisce 101-83 per i padroni di casa.

Recap

Si affrontano, per la 28esima giornata di Lba, la Virtus Segafredo Bologna e Bertran Derthona Basket Tortona. Fino ad ora, nei due confronti disputati, ha sempre vinto la neopromossa, imponendosi nettamente e mettendo in grossa difficoltà i bolognesi.

Primo Quarto

La Virtus sbaglia due azioni in attacco e Tortona la punisce con la tripla di Sanders e i liberi di Cain. I primi punti per Bologna arrivano con il gioco da tre punti di Jaiteh. Daum ha un tiro pulito da oltre l’arco e non sbaglia. Sponda Virtus arrivano i primi punti di Teodosic: penetrazione e tripla successiva. Al canestro di Cain replica Shengelia prima in lunetta e poi con un bomba su assist di Teodosic. Dopo 4 minuti il punteggio è di 12-12 grazie ai liberi di Daum. La partita è molto equilibrata e a Macura risponde Jaiteh. Due canestri di Tortona portano gli ospiti sul +5, prima dei canestri di Weems e di Teodosic. Filloy, appena entrato, punisce una difesa rivedibile di Bologna, prima della tripla di Mannion. 21 pari quando si entra negli ultimi due minuti. Sampson realizza entrambi i liberi, ma Tortona ha un Daum on fire che mette due bombe di fila. Timeout Scariolo. Al rientro Mannion realizza da 3. Il quarto si chiude con due liberi realizzati da Macura e un’altra tripla di Mannion (3/3). 28-29 per gli ospiti.

Secondo Quarto

Sampson lotta forte a rimbalzo offensivo e si guadagna un giro in lunetta (2/2). Segnano i loro primi due punti Mascolo, Severini e Belinelli. Mascolo si ripete subito dopo e, alla bomba di Severini, Scariolo richiama i suoi. 32-40 per gli ospiti con 07:15 da giocare. Al rientro segna Belinelli, ma anche Filloy da 3 per Tortona. Cain va in lunetta e fa 1/2. Weems invece fa 1/3. Wright segna da due e Tortona vola sul +11 (35-46). Finalmente un’azione ben orchestrata della Virtus porta al canestro di Jaiteh. Macura costringe Shengelia al secondo personale, realizzando entrambi i liberi, prima delle due schiacciate di Jaiteh. Timeout Tortona: 41-48 con 03:08 sul cronometro. Il quarto però e di Jaiteh che corregge una sua conclusione. Alibegovic riavvicina i suoi ma la bomba di Sanders calma subito il pubblico felsineo. Ancora Sanders fa due su due ai liberi, mentre Teodosic ne realizza solo uno. Si rifà il serbo con la bomba che chiude il primo tempo. 49-53 per la Bertram Derthona.

Terzo Quarto

La frazione si apre con il semigancio di Shengelia che però commette subito dopo il suo terzo fallo: Daum fa due su due. Al quarto personale Scariolo richiama Shengelia. Daum è un rebus complicato per Bologna e segna un’altra tripla. Jaiteh, molto positivo fa 2/2 ai liberi prima del canestro di Teodosic. 55-58 con 07:45. Tortona segna con un bel jumper di Sanders prima della tripla di Pajola. La Virtus ha già esaurito il bonus falli, con il terzo personale di Pajola che porta in lunetta Wright (2/2). Si rifà il giovane playmaker virtussino con un bel canestro in penetrazione, ma gli risponde subito Sanders. I canestri di Jaiteh e Weems portano la gara in parità 64-64. Bologna torna in vantaggio con il jumper in sospensione di Pajola che mette una tripla a cui risponde Severini. Sampson schiaccia il 71-67 per la Segafredo. Entrambe le squadre sono in bonus e ancora Pajola fa due su due in lunetta. Samspon invece ne mette solo uno ma intanto la Virtus allunga 74-67. Ancora i liberi, questa volta per Mannion, portano Bologna sul +9. L’asse Mannion-Sampson realizza il canestro del 78-67.

Ultimo Quarto

Filloy segna al primo tiro della frazione con un bel jumper. E’ la serata, anche in attacco, di Pajola che mette una tripla in isolamento. Risponde Tortona con il jumper di Mascolo. Gli arbitri chiamano un tecnico a Tortona e Belinelli segna il libero concesso. Wright fa tutto da solo e segna in penetrazione. Si è svegliato anche Alibegovic con la tripla del +12 (85-73 con 06:24 sul cronometro). Weems manda in lunetta Macura che fa 1/2. Weems segna la tripla del +14 e Ramondino chiama timeout. Al rientro realizza da tre Daum con un ottimo step back. Replica Macura subito dopo, e con Derthona che si riavvicina Scariolo ferma il gioco (87-80). Teodosic appena rientrato mette una bomba dall’angolo, poi Jaiteh va ancora a schiacciare. Il doppio alley-oop Teodosic Jaiteh chiude virtualmente il match. Mancano 02:24 e Tortona sembra aver esaurito le energie. Su gioca ancora ma ormai è garbage time: il canestro da tre di Alibegovic è la ciliegina sulla torta. Finisce 101-83.