LBA QF – G3: Tortona piazza il colpo e si riprende il vantaggio contro una brutta Venezia

0

Tortona si porta sul 2-1 nella serie grazie ad un’ottima prova di squadra. Venezia paga la pessima serata al tiro.

Quintetto Venezia: Theodore, Tonut, Bramos, Brooks, Watt.

Bertram Derthona: Wright, Sanders, Macura, Daum, Cain.

PRIMO PERIODO

Sono di Macura i primi due punti di gara 3. Venezia si affida ai centimetri Watt per il 4-6 dopo 3’. Tortona continua a trovare canestri facili con Sanders per 8-13 a metà del primo quarto. Altra tripla per i piemontesi con Wright. Venezia fatica a tornare a contatto complice anche le cattive percentuali ai liberi. Ne approfitta Tortona per il +8 con un incontenibile, al momento, Sanders. Ultimo possesso con la tripla di Tavernelli che si spegne sul ferro per il 12-20.

SECONDO PERIODO

Parte forte Venezia che dopo neanche 2’ si riporta sotto con la prima tripla della partita a firma Mazzola per il 18-20. Venezia ora è solo Jeff Brooks con Tortona che adesso fatica a trovare soluzioni facili. Theodore manca l’aggancio e con il suo 1 su 2 ai liberi segna il 22-23 con poco più di 3’ dall’intervallo lungo. La Reyer continua a “litigare” ai liberi e Tortona ne approfitta per il 28-34 entrando nell’ultimo minuto. Ultimo possesso con la Betram che trova la tripla dall’angolo di Daum per il 30-36.

TERZO PERIODO

Parte con gli effetti speciali Tortona sull’asse Sanders-Daum con un alley-oop (and one) per il 30-39. Ancora Daum prova a dare spallata a Venezia con la tripla del +10 (32-42) dopo 3’. Theodore prova a scuotere i suoi, ma Tortona risponde colpo su colpo e tiene la doppia cifra di vantaggio sul 40-50 con 4’30’’ dall’ultimo intervallo. Venezia paga il 2/15 da fuori e Tortona chiude il terzo quarto sul 48-57.

QUARTO PERIODO

Dopo 3’ Tortona appare in controllo sul 49-61 con coach De Raffaele che fatica a trovare la quadra. Grazie 3 liberi di Wright i ragazzi di Ramondino ritoccano il nuovo massimo vantaggio sul 51-66 a metà dell’ultimo quarto. La Betram controlla fino alla fine del quarto porta a casa la vittoria che vale il 2-1 nella serie. Appuntamento a sabato con la possibilità per Tortona di chiudere il conto in gara 4 ancora qui al Taliercio.

Umana Reyer Venezia – Bertram Derthona 63-73

Parziali: 12-20; 30-36; 48-57.

MVP Basketinside: Jamarr Sanders

Tabellini:

Umana Reyer Venezia: Stone 5, Bramos 1, Tonut 8, De Nicolao 9, Echodas ne, Morgan 1, Mazzola 3, Brooks 16, Theodore 15, Cerella ne, Vitali, Watt 5. All.re De Raffaele

Bertram Derthona Basket: Mortellaro ne, Wright 10, Cannon 2, Tavernelli, Filloy 2, Mascolo, Cattapan ne, Severini 4, Sanders 15, Daum 19, Cain 10, Macura 11. All.re Ramondino