LBA QF – G4: Tortona non si ferma più, passa ancora a Venezia e vola in semifinale

0

Storica semifinale raggiunta dal Tortona che vince anche gara 4 in casa di Venezia

Quintetto Venezia: Theodore, Tonut, Bramos, Brooks, Watt.

Bertram Derthona: Wright, Sanders, Macura, Daum, Cain.

PRIMO PERIODO

Sono di Macura i primi cinque punti di gara 4 per il 0-5 dopo 2’. Risponde subito Venezia con Watt e Theodore. Ancora Macura, aiutato da Sanders spingono Tortona sul +5. Come in gara 3 Venezia fatica da fuori e la Bertam ne approfitta con un 2 di Cain per il 4-11 a metà del quarto. Tripla di Sanders per il +10, risposta immediata di Stone. Ultimo minuto con Daum da una parte e capitan Bramos dall’altra che prova a tenere a contatto gli orogranata. Ultimo possesso per Mascolo che va corto per il 12-18.

SECONDO PERIODO

Venezia prova ad alzare il ritmo e si riporta sotto con una tripla di Cerella e due liberi di De Nicolao per il 17-20 dopo 2’30’’. La panchina di Tortona tiene il passo e con Severini va sul 19-24 a metà del quarto. L’attacco di Venezia invece è Brooks che con Theodore impatta sul 26-26 con 3’ da giocare. Punteggio in equilibrio entrando negli ultimi 2’ con 2+1 di Cain per il 29-32. Ultimo possesso con la tripla di Macura che si spegne sul ferro per il 31-34.

TERZO PERIODO

Parte subito forte Tortona con un parziale di 5-0 costringe De Raffaele al time out dopo poco più di 1’ sul 31-39. Theodore riprova a riportare a contatto i suoi per il 38-43 a metà del quarto. Si abbasano le percentuali da ambo le parti con Tortona sempre in controllo. La tripla di Stone smuove il tabellone per il 43-46 con 2’ dall’ultimo intervallo. Venezia ci prova con Brooks, ma la Bertram risponde colpo su colpo. Ultimo possesso Tortona con il tiro di Sanders che si spegne sul ferro per il 46-54.

QUARTO PERIODO

Mani fredde per Venezia ad inizio del quarto e Tortona ne approfitta scappando sul +11 dopo 3’ con le scorribande di Wright. Due triple dell’ex Filloy e un canestro da sotto di Cannon provano a dare spallata decisiva sul 51-64 con 5’45’’ da giocare. Venezia ci prova fino alla fine con la tripla di De Nicolao per il 60-68 con 2’36’’ dalla sirena finale. Wright rallenta il ritmo e con i liberi chiude gara 4 che segna una semifinale storica per Tortona

Umana Reyer Venezia – Bertram Derthona 60-72

Parziali: 12-18; 31-34; 46-54.

MVP Basketinside: Chris Wright

Tabellini:

Umana Reyer Venezia: Stone 9, Bramos 9, Tonut 5, De Nicolao 5, Echodas ne, Morgan ne , Mazzola, Brooks 10, Theodore 12, Cerella 3, Vitali ne, Watt 7. All.re De Raffaele

Bertram Derthona Basket: Mortellaro ne , Wright 10, Cannon 8, Tavernelli ne, Filloy 8, Mascolo, Cattapan ne, Severini 5, Sanders 13, Daum 7, Cain 7, Macura 14. All.re Ramondino