Supercoppa LBA – Tortona annulla Trieste e guadagna il pass alle Final Eight

0
Credits: Tortona FB

Tortona pare giocare la Supercoppa come una veterana della categoria. Annienta Trieste con un severo + 16 (91 a 76) e guadagna la terza vittoria consecutiva su altrettante gare disputate; Sugli scudi Wright che mette 19 punti in 19 minuti giocati con un autorevole 5/5 da 3pt.

Primo Periodo: Apre le danze Tortona con un ottimo gioco a due tra Cain e Wright, ma pronta è la risposta di Trieste per il 2 pari. Le battute iniziali evidenziano un sostanziale equilibrio tra le due compagini con Trieste in vantaggio di una lunghezza (6 a 7 dopo due minuti e mezzo di gioco. Trieste prova l’allungo ma è un super Filloy che tiene a contatto la Bertram che pareggia a quota 11. Il sorpasso Bertram porta la firma di Wright che con una bomba dall’angolo regala il 14 a 13 per i padroni di casa. Entrano Capitan Tavernelli e Mascolo. Con 1.55 alla fine del primo periodo, Trieste è in vantaggio di una lunghezza sulla Bertram Tortona (16 a 17) e fa il suo esordio in campo Jalen Cannon. Una grande palla rubata dal Capitano regala a Tortona la parità (20 a 20) nelle ultime battute del quarto. Finisce il primo periodo con Trieste avanti di due lunghezze e Tortona che sta prendendo le misure ai triestini (20 a 22)

Secondo Periodo: Tortona parte subito con la marcia avanti, tripla di Wright per il 23 a 22, ma subito risponde la quadra di Ciani per il 23 a 24. ma Tortona non molla, bomba di Mascolo e la Bertram ritorna avanti (26 a 24). Trieste però impatta a quota 26 con Fernandez ben servito da Cavaliero; Tortona cavalca l’ottimo momento di Wright e affida al suo play Usa la guida dell’attacco (28 a 26). Tortona raggiunge quota 30 con Wright già a quota 10pt. personali. Jamar Sanders entra nella gara con una bomba dall’angolo e regala alla Bertram il massimo vantaggio (+5) sul 33 a 28 quando il cronometro segna 4.33 all’intervallo; Nelle battute finali l’inerzia pare essere a favore dei padroni di casa sebbene Trieste, con Fernandez tiene botta all’offensiva di Wright e compagni. Wright vero mattatore della gara, fino a questo punto, con 19 pt. ed un tonante 5/5 da 3pt.; Il secondo quarto si chiude con la Bertram Tortona in vantaggio sulla Allianz Trieste per 44 a 38;

Terzo Periodo: Tortona riparte subito con la marcia inserita e Daum sigla il 46 a 38 dopo pochi secondi di gioco. Daum entra in striscia (4 punti di fila) e porta Tortona sul + 10 (50 a 40); Cavaliero prende per mano i suoi e riporta la squadra di coach Cia a meno 5 (50a 45), ma pronta è la risposta di Tortona con Macura, bomba da sette metri e i bianconeri ancora abanti di 8 lunghezze. Nel terzo periodo Daum fa la voce grossa e permette alla Bertram di stare fermamente in vantaggio di dieci punti. Trieste non riesce a reagire e coach Ciani deve chiamare time out sul 55 a 45 con 5.48 da giocare. Al rientro in campo però è Filloy a sparare la bomba del +13 Tortona, mentre gli ospiti sembrano sulle ginocchia. Tortona è più reattiva degli ospiti, probabilmente ancora indietro nella preparazione, e mete in campo più energia sia fisica che mentale. Il terzo periodo è accademia per i bianconeri che scavano un solco enorme (16 punti) nei confronti di Trieste. quando anca 1.52 da giocare Tortona conduce sul 66 a 50; Il terzo periodo si chiude sul 69 a 52 in favore della Bertram Tortona.

Quarto Periodo: Tortona parte subito forte con Cannon, gioco da tre punti e i padroni di casa si portano sul +20 (72 a 52) mettendo una seria ipoteca sul risultato finale. Ultimo periodo ove la gara è ampiamente terminata, Tortona gestisce il proprio considerevole vantaggio regalando ai propri tifosi anche giocate di pregevole fattezza. Trieste, dal canto suo, continua a faticare in fase offensiva con poche idee e speso non bene eseguite, dovute anche ad una poca freschezza ed intensità fisica; Tortona chiude la partita con un autorevole 91 a 76;

Bertram Tortona – Allianz Trieste: 91 -76 (20-22; 44-38; 69-52)

Bertram Derthona Tortona: Wright 19, Rota, Cannon 5, Tavernelli 6, Filloy 8, Mascolo 9, Severini 3, Mobio 5, J.Sanders 5, Daum 10, Cain 12, Macura 9. All: Ramondino

Allianz Pallacanestro Trieste: Banks 11, C.Sanders 14, Fernandez 10, Konate 10, Longo, Deangeli, Mian 12, Delia 2, Fantoma, Cavaliero 5, Grazulis 10, Lever 2. All: Ciani

MVP: Wright (Bertram) con 19 punti in 19 minuti giocati: per lui 5/5 da tre punti e 23 di valutazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here