Partita al cardiopalma alla BLM Group Arena: bella vittoria in casa per Trento che batte la Fortitudo Bologna

0

QUINTETTO BASE TRENTO: Mezzanotte, Flaccadori, Saunders, Reynolds, Williams
QUINTETTO BASE FORTITUDO: Durham, Aradori, Benzing, Gudmundsson, Groselle

La Fortitudo attacca veloce e la Dolomiti Energia trova la giusta concentrazione per restare in partita cercando di non concedere subito un vantaggio alla squadra bolognese. Tuttavia, la Fortitudo riesce a portare in campo un gioco compatto, fisico e dinamico che porta il punteggio a 17-25 per loro nel primo quarto.

la Dolomiti Energia ingrana subito le marce e inizia a rispondere con la stessa fisicità: a quasi metà del periodo l’Aquila è a -1 grazie a dei dinamici Williams e Bradford. Bologna però non cede e la pausa lunga arriva per 37-42 in favore della Fortitudo.

Al rientro dalla pausa, la Dolomiti Energia prosegue con la stessa voglia di impegnarsi e poi fare bene del secondo periodo. Importanti Flaccadori, Williams e Forray che ben trascinano l’Aquila nonostante alcuni momenti di difficoltà. Anche Saunders e Bradford mettono a segno punti utili. Importante la tripla di Forray a pochi secondi dalla fine del periodo. Il terzo quarto si chiude poi 58-63.

Il +2 di Flaccadori avvia l’ultimo periodo di gioco: la squadra di casa è ora a -3 dalla Fortitudo e lo svantaggio si accorcia ulteriormente grazie a due punti di Bradford, divario che si annulla con un libero concesso a Bradford grazie al fallo di Baldasso.
Il quarto fallo di Groselle concede poi a Sanders di portare a +2 la propria squadra, ma Baldasso riporta la Fortitudo avanti con un tiro da 3 punti. Una BLM Goup Arena piena (per quel che si può causa restrizioni) supporta con fervore la squadra di casa che torna a +2 grazie a Saunders. La tensione inizia a farsi sentire, ma l’Aquila non demorde e grazie a Forray e Flaccadori riesce a mantenere il proprio vantaggio. La Fortitudo inizia ad abbassare le proprie percentuali e Trento riesce ad approfittarne e si porta a +2 a poco più di due minuti dalla fine di questa combattutissima partita.

Alla fine, l’Aquila allunga su Bologna e la vittoria va a un’agguerritissima Trento per 84-77.

Trento (84) – Fortitudo (77)
(17-25; 20-17; 21-21; 26-14)

Trento: Williams 15, Reynolds 8, Conti 2, Forray 10, Flaccadori 17, Saunders 11, Mezzanotte 0, Ladurner 7, Bradford 14, Dell’Anna ne
Fortitudo
: Ashley 6, Gudmundsson 1, Aradori 20, Durham 9, Zedda ne, Procida 2, Benzing 21, Casali ne, Baldasso 8, Groselle 10

MVP Basketinside: Diego Flaccadori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here