Pistoia s’inchina ad un Gentile da 30 e lode

La squadra toscana ha sempre inseguito ma nel finale ha rischiato di riacciuffare la Dolomiti Energia.

di La Redazione

OriOra Pistoia – Dolomiti Energia Trentino 71-74 (22-24, 31-42, 48-57)

L’OriOra Pistoia lotta fino all’ultimo, arrivando a giocarsi un finale al cardiopalma, ma alla fine la spunta Trento trascinata da un super Gentile. Al PalaCarrara finisce 71-74 per la Dolomiti Energia, con l’OriOra che sbaglia la tripla del potenziale supplementare con Petteway. Un vero peccato dopo una grande prova di cuore di tutta la squadra: il girone di ritorno inizia con una sconfitta.

LA CRONACA.

Partenza forte di Pistoia che vola con i canestri di Petteway, Johnson e Brandt. Trento colpisce dall’arco con Kelly, risposta affidata a D’Ercole. Gli ospiti pareggiano i conti con 6 punti consecutivi Gentile: 11-11 e primo time-out per coach Carrea. L’OriOra riparte subito con l’alley-oop Johnson-Brandt e la tripla di Salumu, mentre la Dolomiti Energia si affida ancora a Gentile (12 punti per lui) per mettere la freccia. Nel finale Knox replica a Petteway: 22-24.

Trento prova a scappare con Kelly e Pascolo, Pistoia tiene bene in difesa ma non riesce a far male nella metà campo avversaria. OriOra anche sfortunata nel concludere alcune azioni ben costruite, la Dolomiti Energia ringrazia e con Mian va sul +6. Johnson spezza la maledizione con una tripla, lo emula Knox che ristabilisce le distanze. Nel finale Trento vola via con Craft, mentre Pistoia chiude il quarto con appena 9 punti segnati: 31-42.

Al rientro Dowdell si carica sulle spalle Pistoia con 4 punti consecutivi, lo segue Brandt per un break di 6-0 interrotto da Gentile e Pascolo. Johnson e Petteway riportano l’OriOra a -7, poi Salumu e Landi firmano il 45-50. Replica immediata della Dolomiti Energia, che con 5 punti di Gentile si riporta in doppia cifra di vantaggio. Nel finale Salumu mette una pezza e tiene accesa la partita: 48-57.

Ancora Dowdell e Salumu a spingere il tentativo di rimonta di Pistoia, unitamente a difese forti che mettono in difficoltà l’attacco di Trento. Kelly tiene avanti i bianconeri, Salumu sgancia la bomba del 62-65 a 3 minuti dalla fine. 2/2 ai liberi del belga per il -1, immediata la risposta di Craft che guida l’ultimo strappo della Dolomiti Energia che prova a chiudere la partita con il solito, immancabile, Gentile. Il cuore enorme della OriOra continua a battere fino in fondo con la tripla di Landi per il -3, Gentile fa 0/2 ai liberi ma Petteway sbaglia la tripla del pareggio: finisce 71-74.

Pistoia: Della Rosa, Petteway 10, D’Ercole 3, Brandt 10 (13 rimbalzi), Salumu 16, Landi 6, Dowdell 13, Johnson 10, Wheatle 3, Quarisa NE

Trento: Kelly 14, Blackmon 1, Craft 8, Gentile 30, Pascolo 12, Mian 4, Forray, Knox 5, King, Mezzanotte NE, Lechthaler NE

 

 

 

Uff stampa OriOra Pistoia Basket 2000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy