QF G1 –Trieste lotta ma Cremona nel quarto periodo si prende la vittoria

QF G1 –Trieste lotta ma Cremona nel quarto periodo si prende la vittoria

Cremona si prende con le unghie e con i denti un’incerta gara-1. Trieste con cuore e grinta gioca bene e impegna per 40 minuti la Vanoli

di Riccardo Vecchia

Trieste con cuore e grinta gioca bene e impegna per 40 minuti la Vanoli; Cremona vince grazie ad un quarto nel quale Ruzzier ha infilato due bombe pesantissime che hanno spaccato il match. L’Alma ci ha provato con una prestazione di qualità trovando punti importanti con Da Ros e Strautins ma ha fallito i il break decisivo nell’ultimo periodo. Cremona si prende con le unghie e con i denti un’incerta gara-1.

Quintetti:

Trieste: Wright, Dragic, Sanders, Peric, Knox

Cremona: Diener, Saunders, Crawford, Aldridge, Mathiang

 

1° Quarto: Diener apre la partita con una tripla, Trieste però mette la testa avanti grazie ad un Dragic in grande forma. Mathiang si carica la squadra sulle spalle con rimballzi offensivi e canestri con la Vanoli vola sul + 7 all’ottavo minuto. Peric e Dragic sono caldissimi e riescono a rispondere con un controbreak. Nel finale il gancio di Stojanovic non va a buon fine e così il primo quarto 25-24 per i locali.

2° quarto: Strautins e un mostruoso alley oop di Mosley si riporta avanti: Diener da tre cambia l’inerzia della partita ma Da Ros è on fire e Trieste resta a galla. Saunders e Diener ci mettono una pezza e così Cremona chiude avanti 46-43.

3° quarto: Cremona spara a salve da tre, Trieste ci mette grande energia Da Ros continua dominare e gli ospiti volano sul + 6 al quarto minuto. Cremona dal nulla si ridesta piazza un 10-0 di parziale e ribalta il match. Fernandez da casa sua infila una tripla fondamentale, Trieste rialza la testa trovando nel finale il canestro di Mosley che chiude il periodo sul 63-62 per gli ospiti.

4° Quarto: Ruzzier e Diener da tre ribaltano il punteggio, Strautins e Cavaliero puniscono dalla medesima distanza per una partita che resta incerta. Ruzzier infila ancora una tripla pesante, Crawford segna due canestri fondamentali e Cremona vola sul +5. Trieste finisce la benzina e Cremona chiude i conti. Finisce 82-75 per la Vanoli

MVP basketinside: Michele Ruzzier

Vanoli Cremona 82-75 Alma Trieste

Vanoli Cremona: Saunders 14, Sanguinetti ne, Gazzotti ne, Diener 18, Ricci 2, Ruzzier 8, Mathiang 11, Crawford 21, Aldridge 8, Stojanovic. All. Sacchetti

Alma Trieste: Coronica ne, Peric 9, Fernandez 3, Wright 5, Strautins 10, Cavaliero 5, Da Ros 10, Sanders 4, Knox 5, Dragic 16, Mosley 8, Cittadini ne. All. Dalmasson

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy