QF G5 – Prova di forza per la Reyer Venezia che vola in semifinale, Reggio si arrende solo alla fine

0
Foto di Gioele Mason

Cuore e orgoglio per gli orogranata che ribaltano completamente la serie e volano in semifinale. Grande prova di squadra e tanta difesa oltre al solito Tucker che infiamma un Taliercio in formato catino.

Quintetto Venezia: Spissu, Tucker, Casarin, Simms, Tessitori.

Quintetto Reggio Emilia: Weber, Galloway, Vitali, Chillo, Black.

PRIMO PERIODO

Parte subito bene Reggio con Galloway, Vitali e Chillo per il 1-9 dopo 2’ che costringe subito al time out Spahija. Reazione orogranata che si riporta subito a contatto sul 8-9 a metà del quarto. Tucker accende i motori e stoppa prima Galloway, recupera rimbalzi e lancia Simms in contropiede che infiamma il Taliercio. Ancora Sims piazza la tripla del 13-9 con 3’ da giocare. Spettacolo ad alta quota con Parks che chiude l’alley oop del 17-11. Ultimo posseso per Reggio con il layup di Smith che si spegne sul ferro per il 17-14.

SECONDO PERIODO

Inizio del quarto in equilibrio fino alle tre triple di fila di Grant che rimettono avanti Reggio sul 27-29 dopo 4’30. Punteggio ancora in equilibrio con Simms da una parte e Galloway a colpire da fuori per il 32-36 entrano negli ultimi 2’. Ancora Galloway a segnare dalla lunga (già a quota 13 punti), contro a soffrire però la fisicità di Tucker. Ultimo possesso per Reggio con la tripla di Galloway che si spegne sul ferro per il 40-42.

TERZO PERIODO

Reggio continua a restare davanti con le scorribande di Weber e Vitali per il 45-47 dopo 3’. Ritmi indiavolati e percentuali che si abbassano da ambo le parti per il 50-52 con 3’30’’ da giocare. Finale di quarto in equilibro con le squadre che non segnano piu per il 55-55 con 1’ dall’ultimo mini intervallo. Ultimo possesso per Reggio con Grant che si fa tutto il campo, ma non trova il canestro e il terzo quarto si chiude sul 58-55.

QUARTO PERIODO

Continua a correre Venezia con Tucker e Parks per il 65-59 dopo 2’. Venezia prova a dare spallata con Spissu, ma Reggio non molla e resta a contatto con Smith sul 68-64 con 6’38’’ dalla sirena finale. Si segna col contagocce e Venezia ne approfitta con Simms per il 73-67 con 3’26’’ da giocare. Orogranata che alzano ancora una volta il muro difensivo e ne approfittano con Tucker che fa saltare in piedi il Taliercio e la tripla di capitan De Nicolao per il 79-67 con 2’20’’ da giocare. Reggio non ne ha più e Parks annulla completamente Galloway & C. Venezia scappa via e vola in semifinale.

Umana Reyer Venezia – UNAHOTELS Reggio Emilia 83-67

Parziali: 17-14; 40-42; 58-55.

Tabellini:

Umana Reyer Venezia: Spissu 11, Tessitori 7, Heidegger 2, Casarin, De Nicolao 5, Parks 11,Brooks ne, Simms 14, Wiltjer 8, Janelidze ne, Tucker 25. All.re Spahija

Unahotels Reggio Emilia: Weber 4, Bonaretti ne, Cipolla ne, Galloway 18, Faye 7, Smith 5, Uglietti, Atkins 4, Black 12, Vitali 4, Grant 9, Chillo 3. All.re Priftis