Reggio è viva, battuta Cremona e continua a sperare

Reggio è viva, battuta Cremona e continua a sperare

Ritorno alla vittoria per la Grissin Bon che supera Cremona nel recupero della 23° giornata.

di Maurizio Rossi

Reggio Emilia interrompe la striscia di quattro sconfitte consecutive battendo la Vanoli Cremona nel recupero della 23°giornata, gara sempre punto a punto con la Grissin Bon che questa volta nel finale è riuscita ad avere la meglio. Questa vittoria consente ai reggiani di tenere accesa una flebile speranza per approdare ai play off, miglior realizzatore della serata J.Wright con 23 punti, mentre per Cremona Sims e Johnson – Odom chiudono con 17.

Quintetto iniziale:

Grissin Bon : ,Markoishvili,Cervi, C.Wright,White,Della Valle

Vanoli : Johoson-Odom,Martin,Ruzzier,Fontecchio,Sims

1°Quarto : Inizio di gara agitato in casa Grissin Bon con Menetti che si lamenta per 2 falli non fischiati a C.Wright in entrata, in campo si rivede Della Valle con la prima tripla della serata (5-3 al 3°). 5 punti consecutivi della guardia di Alba e Reggio si porta al +6 a metà quarto prima che Johson Odom interrompa la striscia reggiana, la tripla di Markoishvili obbliga Sacchetti al primo minuto di sospensione della serata (17-8). Per Cremona entra Milbuorne e si fa notare subito con un bel gancione dall’area, le squadre si sfidano dalla lunga distanza andando segno con T.Diener e D.Diener e Llompart 24-19 al 9° minuto. Nel finale 3 punti di Milbourne e 2 di Llompart chiudono il quarto con Reggio che conduce 27-22.

2°Quarto : Cremona ha un buon inizio con i canestri di T.Diener e Fontecchio, De Vico replica subito dalla lunga distanza ma al canestro da sotto di Martin Menetti chiama minuto perche in difesa Reggio sbanda parecchio. Il pareggio arriva dallo stesso Martin ed il sorpasso Vanoli è ad opera di Johnson-Odom con 2 tiri dalla lunetta (30-32). Sims in area reggiana è un fattore positivo per Cremona e grazie a 3 punti di fila porta Cremona al 35-39 prima che un contropiede da 2 contro 0 consente a C.Wright di segnare il meno 2, minuto per Sacchetti. Nel finale Reggio trova il sorpasso con White e poi con Llompart sulla sirena firma il 45-42.

3°Quarto : Cremona inizia con il piglio giusto mentre Reggio spara male dalla lunga distanza, Sims e Johson – Odom ribaltano il risultato, Reggio riesce con C.Wright a tornare avanti ma è ancora Jonson-Odom con una schiacciata a portare la Vanoli sul +1. Brutta rimessa in attacco per la Grissin Bon che costa 3 punti di Sims ed il 4° fallo di Cervi (53-58 al 25°). Gara nuovamente in parità al 27° con i punti siglati da White e J.Wright (2+1), scintille tra T.Diener e Llompart rei di falli un po troppo duri. L’americano dopo una sosta breve in panchina risponde con una bomba e 2 liberi per il 63 pari ad un minuto dalla fine. Si chiude con Reggio che conduce per 67-63 grazie a 4 punti consecutivi di J.Wright.

4°Quarto : Cremona inizia bene anche  l’ultimo quarto con la tripla di D.Diener ed i liberi di Milbuorne ed è di nuovo avanti, Reggio risponde con J.Wright ma la Vanoli allunga con la tripla di Johson-Odom. Breack Reggio di 6-0 con 4 di Cervi che si fa trovare pronto in area Vanoli e nuovo vantaggio casalingo, minuto per Sacchetti (77-75). Si procede punto a punto e nuovo pari a quota 80 a 3 minuti dalla fine, C.Wright firma l’allungo a 100 secondi dalla fine (84-80) e dopo gli errori di D.Diener e Johson-Odom Reggio interrompe la striscia di 4 sconfitte consecutive vincendo per 91-84.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – VANOLI CREMONA 91-84 ( 27-22,45-42,67-63 )

Grissin Bon : J.Wright 23 ,Bonacini, Candi ,White 16,Markoishvili 7,C.Wright 13 , Cervi 8,Llompart 7 ,De Vico 3 .Allenatore Menetti

Vanoli : Johnson-Odom 17 ,Martin 6 ,Gazzotti ,T. Diener 15 ,Ricci ,Ruzzier 4 ,Portannese ,Fontecchio 9 ,Sims 17 ,D. Diener 15 ,Milbourne 10 . Allenatore Sacchetti

Arbitri : Lo Guzzo,Borgioni,Nicolini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy