Reggio Emilia si ritrova e sconfigge Brindisi

0

Reggio Emilia trova la sua prima vittoria casalinga grazie ad una bella prova di tutta la squadra, che è sembrata la lontano parente di quella vista fino ad ora. Sempre in pieno controllo con un Viatali da 20 punti è riuscita a cavallo tra il secondo ed il terzo quarto a mettere distanza che Brindisi non più riuscita a colmare. Oltre a Vitali ottima prova in attacco di Reuvers con il 100% al tiro, 17 punti 6 rimbalzi e 2 stoppate. Per gli ospiti buono Perkins finchè è rimasto in campo, ma anche Bowman (14) il migliore dei suoi e l’ultimo a mollare.

Quintetti iniziali :

Unahotels : Anim, Reuvers ,Cinciarini, Hopkins, Olisevicius

Happy Casa : Burnell, Perkins, Bowman, Reed, Mezzanotte

Primo quarto : La partenza della gara vede le due squadre che si affiano alla palla in post basso, Reed e Olisevicius a bersaglio mentrev Reuvers e Perkins dalla lunetta 4-4. Si gioca punto sino a quando Mezzanotte mette il suo 5° punto consecutivo per il sorpasso Brindisi 9-10, la replica è nelle mani di Anim che confeziona un gioco da 2+1. Brindisi si affida al tiro pesante prima con Mezzanotte e poi con Bowman e Burnell, Reggio pareggia con una tripla di Cinciarini che gli dei del basket accolgono 19-19 al 7°. Allungo Brindisi grazie alle penetrazioni di Perkins e Burnell 21-25, Strautins e Robertson con 2 triple impattano a quota 27 ed il tiro sulla sirena dell’americano di Reggio sfinisce lontano dal ferro 27-27.

Secondo quarto : In apertura di quarto si incrive a canestro per Brindisi Etou che piazza 5 punti frutto di un canestro dall’area ed una tripla 29-32. Reggio risponde con Vitali con un gioco da 2+1 ed una palla rubata a metà campo per il sorpasso reggiano 34-32. Brindisi dopo 3 minuti è già in bonus e lascia qualche metro a Strautins che non ci pensa due volte per la tripla, minuto per Vitucci. l’uscita dal time out è buono per Brindisi con Mascolo e soprattutto Reed che ruba palla in attacco e trova il suo canestro, questa volta è Menetti a chiamare minuto 37-35. Dopo naver incassato il pari Reggio trova nuovamente il +5 grazie a Olisevicius e soprattutto ad Anim che mette la sua prima tripla della serata. Nel finale un canestro convalidato ad Anim viene annullato dalllo sfonadamento dello stesso, Burnell 2/2 49-43 a 24 secondi dalla fine. L’azione disegnata dalla panchina reggiana porta al tiro Vitali che mette la tripla a 5 decimi dalla fine che non produce nulla e si va al riposo sul 52-43.

Terzo quarto: Polveri bagnate in apertura di quarto per Brindisi mentre Reggio allunga con Hopkins e Reuvers 56-43. La reazione dei pugliesi non si fa attendere e grazie Reed e Perkins si riporta al – 7. A metà quarto Vitali trova il +13 ma è ancora Perkins a fare la voce grossa in area reggiana e grazie ad un canestro con fallo mette il – 10. Reggio sempre con Vitali prima mette il canestro e poi recupera una palla in difesa e vitucci è costretto a chiamare minuto. Vitali on fire tripla da sette metri per il +16 reggiano a un minuto dalla fine. Nel finale Bowman riduce lo svantaggio con 2 liberi ed bel sottomano per il 71-59.

Quarto quarto : Ultimo quarto con Reggio che tiene il doppio vantaggio anche se Brindisi non molla sopprattutto con Burnell, solo 5 punti per parte dopo 4 minuti di gioco. 2 azioni reggiane con fallo consentono ai padroni di casa di allungare al +20 grazie anche al canestro in entrata di Cinciarini, minuto obbligato per Vitucci 84-64. Nel finale Brindisi accorcia solo un po il disavanzo con Mascolo e Bowman ma Reggio trova la vittoria dopo 3 sconfitte consecutive, 92–78.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – HAPPY CASA BRINDISI 92-78 ( 27-27, 52-43,71-59 )

Unahotels: Robertson 6,Funferburk ,Anim 11 ,Reuvers 17 ,Hopkins 8,Cipolla ,Strautins 12 , Vitali 20,Stefanini 1,Cinciarini 10,Olisevicius 7 ,Diouf . Allenatore Menenetti

Happy Casa : Etou 5 ,Burnell 13,Reed 10,Bowman 16 ,Manfredi ,Mascolo 11 ,Bocevky ,Mezzanotte 9,Riismaa ,Bayehe 4 ,Perkins 12 . Allenatore Vitucci

Arbitri : Baldini, Borgioni, Capotorto