Reggio mette la quarta e batte Varese non senza difficoltà

Reggio mette la quarta e batte Varese non senza difficoltà

Vittoria meritata della Grissin Bon sulla Openjobmeti, anche se nel finale i lombardi sono stati capaci di rimontare 13 dei 18 punti di scarto.

di Maurizio Rossi

La Grissin Bon grazie ad una prova corale ha la meglio su una Openjobmetis che nonostante l’assenza di Maynor ha dato del filo da torcere ai biancorossi reggiani. Reggio ha sempre condotto ma non è mai stata capace di dare quella spallata necessaria per giocare in tranquillità, anzi nel finale complici alcune amnesie hanno fatto arrivare Varese al -3 a pochi secondi dalla fine. Miglior realizzatore Cervi con 18 punti, mentre per Varese Johnson con 16 seppur limitato dai falli.

Grissin Bon : De Nicolao,Della Valle,Aradori,Polonara, Cervi

Openjobmetis :Bulleri, Johnson, Ferrero, Eyenga, Anosike

1°Quarto : Quintetto tutto italiano per Reggio mentre Caja non rischia Maynor dentro Bulleri, buona la partenza di Reggio con Cervi dimenticato solo in area e tripla di Aradori e dopo un fallo in attacco di Varese chiama subito minuto. Dopo aver litigato un troppo con il canestro arrivano anche i primi punti per Varese con Johnson ma Cervi sotto canestro non perdona per il 9-2 al 3°. Scintille in area tra Polonara e Kangur, risultato tecnico a Kangur ed alla panchina, Polonara fa 4/4 dalla lunetta. Arbitri molto fiscali in quanto la gara è spigolosa, ne sortisce che Kaukenas prima viene colto con un fallo in attacco e poi anche lui viene punito dal fallo tecnico. Il risultato si muove dopo un periodo di empasse con la lacrima di Needham 18-4 al 9°. L’ultima azione si spegne con Varese che perde palla in attacco per un parziale che dice 18-7.

2°Quarto : Partenza di quarto con Eyenga e Della Valle che vanno a segno solo loro, 23-12 al 12°, 5 punti di fila di Johson riportano Varese a stretto contatto e Menetti chiama minuto per fermare subito l’inerzia in mano agli ospiti ( 24-17 ). Eyenga da sotto trova il – 5 ma De Nicolao con una tripla e Gentile riportano Reggio al + 10 al 15°di gioco. Reggio dopo aver toccato il + 12 deve subire il ritorno di Varese (6-0) con la schiacciata di Eyenga, il canestro da sotto di Eyenga ed i liberi di Johnson ( 33-27 ). Replica reggiana affidata ad Aradori e Kaukenas mentre Varese muore con la palla in mano nell’ultimo attacco e si chiude il quarto sul 38-28.

3°Quarto : Si riprende dal riposo lungo con le squadre che replicano ad ogni canestro avversario, questo per tutti i primi 5 minuti di gioco, 2 contropiedi di Polonara il primo con canestro ed il secondo con fallo intenzionale di Bulleri consentono a Reggio di riportarsi sul 50-36 al 26°. Johnson con un gioco da 3 punti prova a trascinare i suoi ma è Cervi con 4 punti a rimettere le cose a posto. Altro tecnico fischiato dagli arbitri questa volta Johnson ( 4° fallo ) ma Reggio non ne approfitta, solo nel finale con il tap in di Cervi e Needham si porta sul + 15 ma questa volta Eyenga non fallisce l’ultima azione e la frazione si chiude sul 58-45.

4°Quarto : L’ultimo quarto comincia con la stessa andamento del precedente, Reggio riesce a mantenere sempre i suoi 10 punti vantaggio senza mai dare il colpo del ko. Ci prova Needham con una tripla ed un recupero e il contropiede 1 contro 0, Caja chiama subito minuto ( 67-51). Varese non molla e con la schiacciata di Pelle e l’entrata di Avramovic prova a rientrare in partita, Needham li ricaccia al -16 al 36°. Reggio sbaglia in attacco e viene punita prima da Pelle e poi con la tripla di Johnson che porta Varese al -11 a 2 minuti dalla fine. Pelle e Johnson concretizzano la rimonta portando all’ultimo giro lancette al -7 ( 71-64 ), Reggio non segna più e un fallo in attacco di Cervi consente a Bulleri di mettere 1 libero mentre il secondo lo sbaglia volutamente, sul rimbalzo Kangur traforma con anche con il fallo ( 71-68 ) a 20 “ dalla fine. Aradori e freddo dalla lunetta e Reggio porta a casa la quarta vittoria consecutiva.

Grissin Bon : Aradori 10 ,Needham 11,Polonara 8,Reynolds 6,Della Valle 11 ,De Nicolao 3,Strautins ,Kaukenas 2,Cervi 18 , Gentile 2,Williams 2. Allenatore Menetti

Openjobmetis :Johnson 17 ,Anosike 6 ,Maynor ,Avramovic 9 ,Pelle 5 ,Bulleri 5 ,Rossi, Cavaliero 2 ,Kangur 5 ,Canavesi,Ferrero ,Eyenga 16 . Allenatore Caja

Arbitri : Filippini,Weidmann,Calbucci

Spettatori :3500

Fotogallery di Roberto Pistilli

Needham

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy