Reggio si ritrova e rialza la testa, sconfitta Trento

Ritorna alla vittoria la Unahotels

di Maurizio Rossi

Reggio dopo 5 sconfitte trova la vittoria nell’anticipo del sabato, contro Trento. Un ottimo terzo quarto da 28-18 ha scavato il divario che è poi risultato decisivo per le sorti della gara. Cinque uomini in doppia cifra con l’ex Baldi Rossi autore di 16 punti. Per Trento buona prova di Williams (20) e Maye 16, ma male da Morgan autore di una disastrosa gara.

Quintetti iniziali :

Unahotels : Taylor,Elegar,Sutton,Kyzlink,Bostic

Dolomiti Energia : Browne,Forray,Morgan,Williams,Maye

Primo quarto: Due minuti di gioco e solo 2- 2 frutto di 4 tiri liberi trasformati da Sutton e Maye, Reggio prova l’allungo con Elegar e Bostic per il 9-4 al 5° di gioco,ma Trento non demorde e grazie a Maye (4 ) e Williams riporta le squadre in parità a quota 9. Ritorna sul parquet Martin per Trento dopo l’infortunio, mentre per Reggio debutta Koponen, primo sorpasso Dolomiti con la prima tripla della serata ad opera di Sanders 13-14. Finale con Candi che non riesce in tempo a lasciare il pallone in tempo prima della sirena e così il quarto si chiude sul 17-16.

Secondo quarto : Parte bene Trento che trova 4 punti facili con Forray e Sanders per il +3 (17-20), Reggio in attacco non riesce a trovare tiri puliti e non trova neppure un tripla (0/6). Dopo 6 tentativi arrivano le prime triple anche per la Unahotels con Bostic e Taylor per il 25-22 e primo time out per Brienza. Replica immediata degli ospiti che con un 5-0 di parziale ribaltano il parziale, ora è Martino a chiamare minuto (25-27). 4 di parziale per Badi Rossi, libero e tripla, ma la prima tripla di Martin riatabilisce il parziale a favore di Trento. Nuova parità a quota 32, il pallonetto di Kyzilink e la rubata di Taylor portano Reggio al +4 a 35 secondi dalla fine, minuto per Brienza. Finale con Trento che non riesce a tentare il tiro prima della sirena e così il quarto si chiude sul 37-33.

Terzo quarto: Avvio targato Bostic e Williams che realizzano entrambi 4 punti a testa, il centro trentino confeziona anche un 2+1 e porta il risultato sul 43-40. Mini allungo reggiano con 5-0 di parziale per il +7 al 23° di gioco (47-40). Bel canestro di Kyzlink per il +9 Unahotels e minuto obbligato per Brienza che vede male la sua squadra soprattutto in difesa. Mini reazione Trento che grazie a Williams e Maye riportano al – 5 la Dolomiti, arriva anche la prima tripla di Sutton e che riporta Reggio al +8 al 26° (55-47). Massimo vantaggio Reggio con la prima tripla di Koponen al suo primo tentativo della serata (58-47), la quale non si ferma e trova altri canestri con Bostic e Candi sino al canestro di Martin per il 65-51. Nulla di fatto negli untimi scampoli di gioco e il quarto si chiude sullo stesso risultato.

Quarto quarto: Primi 4 punti di Trento ad opera di Browne e subito minuto di Martino per fermare l’inerzia della gara, fermati dalla bella iniziativa di Kyzlink. Fallo e tecnico per Sanders che però reggio non capilazza a pieno, solo 1 punto. La pressione di Trento sembra dare buoni frutti, visto che Reggio fatica molto, ad esclusione di Elegar che continua a segnare (74-64). Il quale però deve lasciare il campo e ne giova Williamns che con 4 punti consecutivi trova il 8 e Martino chiama ancora minuto. Ultimo minuto con Reggio avanti 7 lunghezze, Trento non trova i canestri necessari per riaprirla e così vince 83-74.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA- DOLOMITI ENERGIA TRENTO 83-74 ( 17-16,37-33,65-51)

Unahotels : Sutton 8 ,Koponen ,Bostic 14,Candi 3,Baldi Rossi 16,Porfilio,Taylor 13,Giannini ,Elegar 11 ,Bonacini ,Diuf 3,Kyzlink 12.Allenatore Martino

Dolomiti Energia : Martin 7,Jovanovic ,Pascolo 6,Conti ,Browne 12,Forray 6 ,Sanders 7 ,Mezzanotte ,Morgan ,Williams 20,Ladurner ,Maye 16 . Allenatore Brienza

Arbitri : Vicino,Paglialunga,Brindisi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy