Reggio sprint nel 3° periodo, Varese ora trema

Successo esterno della Reggiana, la OJM ora deve guardarsi alle spalle

di La Redazione

Un grande Taylor regala il successo alla Pallacanestro Reggiana che con un parziale di 8-24 nel terzo periodo ha la meglio di una imprecisa Openjobmetis Varese.

OPENJOBMETIS VARESE-UNAHOTELS REGIO EMILIA: 76-89

Openjobmetis Varese: Morse 4, Scola 21, De Nicolao, Jakovičs 18, Ruzzier 2, Andersson, Strautiņš 21, De Vico 4, Ferrero ne, Douglas 6, Librizzi ne, Virginio ne. Coach: Massimo Bulleri.

UNAHOTELS Reggio Emilia: Bostic 10, Candi 15, Baldi Rossi 4, Porfilio ne, Taylor 28, Giannini 2, Elegar 10, Besozzi ne, Johnson 11, Bonacini ne, Diouf, Kyzlink 9. Coach: Antimo Martino.

Arbitri: Begnis – Nicolini – Vita.

Parziali: 12-14; 23-19; 8-24; 33-32. Progressivi: 12-14; 35-33; 43-57; 76-89.

Note – T3: 8/32 Varese, 9/18 Reggio Emilia; T2: 18/33 Varese, 21/40 Reggio Emilia; TL: 16/18 Varese, 20/25 Reggio Emilia. Rimbalzi: 38 Varese (De Vico 11), 39 Reggio Emilia (Elegar 13); Assist: 18 Varese (Douglas 7), 14 Reggio Emilia (Candi 5).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy