Reggio torna alla vittoria vincendo in volata su Varese

Vittoria sofferta per gli uomini di Buscaglia su una varese mai doma

di Maurizio Rossi

Reggio torna alla vittoria nell’anticipo  del sabato contro Varese, una gara sempre in equilibrio dove le 2 squadre non sono mai riuscite a darela spallata decisiva. Ci è riuscita la Grissin Bon con un finale di ultimo quarto dove la maggior esperienza e freddezza è riuscita a non disperdere il piccolo vantaggio. Buona la prova di Fontecchio con 19 punti, miglior realizzatore dei biancorossi, seguito da Johnson-Odom con 16. Per gli ospiti ottimo Clark con 23 punti, ma fatti al termine del terzo quarto e sparito nel finale.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – OPENJOBMETIS VARESE 81-74 (23-20,43-48,61-61 )

Quintetti iniziali :

Grissin Bon : Mekel, Fontecchio,Owens,Upshaw, Johnson-Odom

Openjobmetis : Peak,Clark,Vene,Simmons,Mayo

Primo quarto: Il primo canestro della serata lo firma l’ex Vene con una tripla frontale, il quale si ripete dopo poco per il 4-8 di parziale. Reggio è costretta ad inseguire una Varese per ora molto precisa al tiro e che difende molto bene. Reggio si affida a Mekel ed a Upshaw, gli unici a trovare la via del canestro, mentre per Varese si incrivono a canestro sia Simmons che Clark, che godono di troppa libertà in area reggiana ( 13-18 al 7° ). Reggio grazie ad una bella palla recuperata, trova il contropiede con canestro di Fontecchio, primo time out per Caja sul 17-20. In uscita dal minuto Reggio trova 2 triple con Fontecchio e Vojvoda che portano al primo vantaggio interno che è anche il risultato finale del quarto 32-20.

Secondo quarto: Reggio con una squadra di 4 uomini che escono dalla panchina trova più energia, bene soprattutto Pardon, Varese non molla con il duo Peak e Simmons, a firmare il pareggio a quota 29 è la tripla di Clark, minuto per Buscaglia. Nuovo vantaggio ospite con Clark, Johnson-Odom rimedia subito con una tripla, ma poi un fallo su un tiro pesante su Jakovics lo mandano a 3 viaggi dalla lunetta, solo 1/3. Il canestro pesante di Tambone in contropiede, dopo un errore da sotto di Fontecchio porta Varese al +5, ancora minuto per Buscaglia. Buona l’uscita dal minuto per la Grissin Bon , 7-0 di parziali tutti firmati da Fontecchio, che la portano nuovamente avanti. Momenti di nervosimo in casa reggiana per fallo non fischiato a Mekel, tecnico a Buscaglia e Varese chiude avanti di 5 lunghezze sul 43-48.

Terzo quarto: Buono l’avvio per Reggio che trova in Mekel e Upshaw i marcatori per 1, chiude la rimonta lo stesso play israeliano con 2 liberi 49-48. Varese non demorde e con 4 punti consecutivi di Vene si riporta nuovamente in vantaggio. Ora è gara punto a punto, Owens pareggia e poi Johnson-Odom con una tripla trova il + 3 sul 57-54, minuto per Caja. Finale con Reggio che spreca in attacco, Varese trova nuovamente il pari sul 61 pari a 72 secondi dalla fine con 2 liberi di Clark. Finale senza canestri con il finale che dice 61-61.

Quarto quarto: Si parte con una schiacciata di Pardon ed un antisportivo a Vojvoda, Mayo trova il vantaggio ma poi Upshaw piazza 3 punti di fila per il 66-64. Si gioca molto di nervi e si lotta su ogni pallone, Fontecchio in bel 1 contro uno trova il + 5 a metà del quarto quando Peak deve lasciare il campo per 5 falli. Già raggiunto il bonus per entrambe le squadre e perciò si segna solo dalla lunetta, rompe la sequenza Mayo per il 74-69. Mekel con 2 liberi trova il + 6 a 2 minuti dalla fine, Mayo si mette in prprio e con 2 entrate riporta a sole 2 lunghezze Varese, minuto per Buscaglia a 75 secondi dalla fine. Varese sbaglia tutto il possibile mentre Reggio con Vojvoda e Johnson-Odom dalla lunetta trovano il + 5 a 13 secondi dalla fine, minuto per Caja. Rimessa sbagliata e Reggio vince per 81-74.

GrissinBon :Johnson-Odom 16, Fontecchio 19,Pardon 6,Candi 4,Poeta 2,Vojvoda 6, Infante ,

Owens 6,Upshaw 11,Cipolla, Diouf ,Mekel 11.Allenatore Buscaglia

Openjobmetis : Peak 5 ,Clark 23 ,De Vita, Jakovics 8,Natali ,Vene 13,Simmons 7,Seck ,Mayo 9,Tambone 7,Gandini ,Ferrero 2. Allenatore Caja

Arbitri : Borgo,Giovannetti,Bongiorni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy