Riecco la Vanoli, demolita la Unahotels

Tutto facile per Cremona contro Reggio Emilia

di Maurizio Rossi

La Vanoli Cremona vince dopo 35 giorni dalla sua ultima apparizione, sbancando l’Unipol Arena, casa della Unahotels Reggio Emilia. Sempre al comando gli uomini di Galbiati hanno trovato in Hommes il suo uomo di punta, ma anche gli altri non hanno demeritato riuscendo a turno a farsi trovare pronto. Per Reggio un deciso passo indietro rispetto a giovedi quando si era vista un’altra squadra.

Starting Five

Unahotels : Bostic,Taylor,Bonacini,Elegar,Johnson

Vanoli : Williams TJ,Williams J,Mian,Coumooh,Hommes

Primo Quarto: Dopo un primo canestro di Hommes, Reggio piazza un 6-0 di parziale (Elegar,Johnson e Taylor) subito replicato da Williams J. con 6 punti di fila per 6-8. Allungo Cremona con il canestro in sottomano di Willams TJ e la tripla di Mian (9-12). Dopo un avvio molto allegro le difese cominciano a stringere le maglie e si segna pochissimo, compreso dalla linea della carità 12-13 all’8°di gioco. Finale con Reggio che trova 2 buone soluzioni dall’area mentre la Vanoli chiude in parità con gioco da 3 punti di Cournooh 18-18.

Secondo Quarto : Buon avvio di quarto di Cremona che piazza un 7-0 di parziale con Lee , Cournooh, tripla, e con l’ex Poeta mentre Reggio fatica tantissimo a trovare buone conclusioni, minuto obbligato per Martino. Continua il buon momento della Vanoli che con la sua zona in difesa e buoni giochi in attacco trova il +11 con i 4 punti di Hommes. Piccola reazione di Reggio con Diuf e Candi e Galbiati ferma subito il gioco con il suo primo minuto di sospensione (22-29 al 15°). Il time out da i suoi frutti e grazie a Hommes e Williams J., palla rubata, riporta i lombarti al + 11 a 3 minuti dalla fine, minuto per Martino. Candi ci prova a scuotere i suoi con 4 punti consecutivi, ma Lee corregge in area un bel tap-in. Finale con lo stesso Candi che infila 3 liberi ma non può nulla contro Williams J, che con un gioco da 3 punti chiude il quarto sul 29-40.

Terzo Quarto : Il ritorno in campo vede un Unahotels diversa e grazie a Taylor autore di 4 punti si riporta al 7 dopo 2 minuti, Elegar corregge a canestro e Galbiati è costretto a chiamare time out. La rimonta reggiana è firmata da Elegar e Taylor che portano Reggio al – 1 a metà del quarto, prima del primo canestro dal campo in questo quarto di Cournooh e della tripla di Hommes (40-46). Cremona continua nella sua buona azione in attacco e si riporta al doppio vantaggio con Lee autore di 3 punti (43-55). Reggio dal canto suo nel tentativo di recuperare commette falli in attacco che portano i biancazzurri a tirare anche dei tiri liberi.Chiude il quarto ancora Lee per il 43-58.

Quarto Quarto : Ultimo quarto che inizia con 5 punti di Poeta per +20 Vanoli, Reggio sembra accusare il colpo e non reagisce più di squadra ma solo singolarmente. Cosa ben diversa in casa cremonese che sulle ali del vantaggio trova nel finale anche il +30. Finale che vede Cremona battere Reggio Emilia per 85-56.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA-VANOLI BASKET CREMONA 56-85 (18-18, 29-40, 43-58)

Unahotels : Bostic 4,Candi 10,Baldi Rossi 5 ,Porfilio, Taylor 15,Giannini,Elegar 10,Besozzi, Johnson 5,Bonacini,Diuf  2,Kizlyng 5. Allenatore Martino

Vanoli : Williams TJ 7,Trunic, Williams J 18,Poeta 12,Mian 5,Lee 13,Cournooh 7,Palmi 4,Hommes 19,Donda. Allenatore Galbiati

Arbitri : Attard,Paglialunga,Noce

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy