Sassari continua a volare, Pistoia battuta in rimonta

Sassari continua a volare, Pistoia battuta in rimonta

Sassari espugna Pistoia e si porta momentaneamente al comando.

di Barbara Palmieri

In questo posticipo delle 20,30 della 17esima giornata al PalaCarrara, sono molti i tifosi venuti da Sassari per sostenere la propria squadra in modo esemplare, d’altra parte anche la risposta del pubblico di Pistoia si è fatta sentire stringendosi a sostegno intorno alla squadra come richiesto da coach Carrea.

Sassari parte subito con una fluidità in attacco che mette in difficoltà i padroni di casa piuttosto imprecisi quando si addentrano nel pitturato, i biancorossi comunque perseverano nel tenere il ritmo e mantenere un gap minimo di svantaggio. Questo primo quarto di conclude tra gli applausi del pubblico con un punteggio di 15-20.

Nella parte iniziale del secondo quarto, le situazioni di possesso si equivalgono, fino a quando al 8′:03″ la OriOra passa in vantaggio con un parziale di 24-22. Fino adesso la partita non si caratterizzata di falli particolari o di atteggiamenti di nervosismo e si conclude alla pausa lunga con 39-32.

La percentuale di tiri da 3 per Sassari è sicuramente degna di nota, ma la squadra toscana con alcune giocate fortunate e la lotta su tutti i rimbalzi fa sì che questo terzo quarto si concluda 52-54  ma sempre con grandi applausi da parte di tutta la tifoseria biancorossa.

La sfida al rimbalzo in questo quarto invece  è pressoché equivalente, la grinta da vendere da parte della OriOra, che in questo ultimo quarto si sta giocando l’esito della partita, viene bloccata dalle ottime percentuali dei risultati e con un 58% dei tiri da tre da parte di Sassari; i toscani iniziano ovviamente sentire la fatica di un roster ovviamente più corto, ma ancora non si arrendono ed a 5 min dalla fine il parziale è di 60-68 ed alcuni canestri fortunosi da parte parte della quadra sarda sancisce la vittoria di quest’ultima con un punteggio finake di 70-78.

MVP: Spissu 15 punti con diversi tiri da 3 all’attivo.

OriOra Pistoia – Banco di Sardegna Sassari: 70-78; 15-20; 39-32; 52-55.

Pistoia: Della Rosa 0;  Petteway 11; D’Ercole 2; Quarisa n.e.; Brandt 10; Salumu 15; Landi 14; Dowdell 7; Johnson 11; Wheatle 0. Coach Michele Carrea.

Sassari: Spissu 15; Mclean 6; Bilan 15; Bucarelli 0; De Vecchi n.e.; Evans 5; Magro n.e.; Pierre 11; Gentile 9; Vitali 14; Jerrells 3. Coach Gianmarco Pozzecco.

Arbitri: Saverio Lanzerini, Guido Federico di Francesco e Gianluca Capotorto.

Note: 15-20; 24-12; 13-23; 18-23.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy