Scola e Douglas portano Varese alla vittoria contro Trento

0

Si è svolta nella serata di oggi, domenica 22 novembre 2020, a Trento la nona giornata di questa stagione 2020/21 di LBA Serie A UnipolSai. Alle 19:00 alla BLM Group Arena di Trento abbiamo visto scendere in campo la Dolomiti Energia Trentino e la Openjobmetis Varese.

QUINTETTO BASE VARESE: Michele Ruzzier, Toney Douglas, Arturs Strautins, Luis Scola, D. Andersson
QUINTETTO BASE TRENTO: Gary Browne, Jeremy Morgan, Victor Sanders, Kelvin Martin, Andrea Mezzanotte

Varese si porta subito avanti, ben trascinata da Scola e Ruzzier ma l’Aquila risponde veloce con Mezzanotte e Sanders, pur restando orfana di JaCorey Williams e Luke Maye anche in questa nona giornata di campionato. Dopo alcuni minuti di ripresa, Trento viene portata in lieve vantaggio da Martin che, con una schiacciata ed un tiro da due, mette a segno punti importanti. Anche Pascolo, a quota 300 partite con i bianconeri, dà un importante contributo in questo primo quarto. I varesini perdono di precisione rispetto all’inizio della partita ed il primo quarto si chiude con 21-14 per Trento.

La squadra lombarda si riprende in fretta e si porta a -3 con i canestri di Razzier e Andersson mentre Trento inizia a trovarsi in lieve difficoltà con tiri che proprio non entrano. Il momento di blackout per Trento si interrompe poi verso la fine del quarto grazie alle triple di Browne e Morgan. La pausa lunga arriva con Trento in vantaggio per 36-34.

Ancora minuti di fatica per l’Aquila Basket mentre Varese allunga il divario portandosi a +6. Ottimo il 3/3 di Douglas che allontana ulteriormente i due team prima del time-out chiamato da coach Brienza. La squadra di casa ritrova la retta via grazie a Ladurner e Morgan che in meno di un minuto riescono a mettere a segno punti importanti e ad accorciare il distacco con la squadra ospite. Ed è ancora Morgan, sulla scia delle azioni di Douglas, che porta a casa tre punti grazie ad una buona tripla mentre Browne commette il suo 2° fallo della partita. Per Varese, Scola si conferma essere un giocatore fondamentale per la squadra ospite. A due minuti dalla fine del periodo sono poi Martin e Pascolo a portare a -1 la squadra di casa. Il terzo tempo si chiude poi 59-57 per Varese grazie ai canestri importanti di Scola e Strautinis.

Pascolo segna i due punti del pareggio ma Douglas riporta nuovamente avanti Varese con ben due triple. Se Trento vuole prevalere sulla squadra lombarda, la necessità primaria è quella di mettere un freno al duo Douglas-Scola, cuore pulsante della Openjobmetis. È poi Morgan a riavvicinare i due team, ma Varese è sempre un passo avanti a Trento nonostante la buona difesa dei bianconeri. Martin porta a canestro 4 punti importanti, con Trento che arriva quindi a -3 ad una manciata di secondi dalla fine della partita. Morgan segna poi la tripla del pareggio ma grazie a Douglas il match si chiude con la vittoria di Varese per 77-74.

Trento (74): Martin 12; Williams 0; Morgan 23; Browne 7; Forray 0; Sanders 11; Conti 3; Ladurner 4; Lechthaler 0; Pascolo 8; Mezzanotte 6; Jovanovic 0
Varese (77): Ruzzier 6; Douglas 29; Strautinis 15; Scola 20; Virginio 0; De 3; Jakovics 0; Morse 3; De Vico 0; Librizzi 0; Andersson 2
(21-14; 15-20; 21-25; 17-18)

MVP Basketinside: T. Douglas

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here