SF G5 – Venezia vince a Cremona e vola in finale scudetto

SF G5 – Venezia vince a Cremona e vola in finale scudetto

L’esperienza e la qualità di Venezia emergono in gara-5 con Bramos e Daye mattatori della serata

di Riccardo Vecchia

L’esperienza e la qualità di Venezia emergono in gara-5 con Bramos e Daye mattatori della serata. Cremona si perde in avvio come in gara-4 risorge e tornando in partita nei minuti finali. La Vanoli ha pagato una condizione fisica non ottimale, logorata dal ritmo playoff. Venezia vola in finale dove troverà Sassari.

 

Quintetti:

 

Venezia: Stone, Haynes, Bramos, Mazzola, Watt

 

Cremona: Diener, Saunders, Crawford, Aldridge, Mathiang

 

 

 

Cronaca della partita:

 

1° Quarto: L’avvio di gara ha un nome e un cognome: Michael Bramos. Il giocatore di Venezia realizza 11 punti nei primi 4 minuti di gioco. La Reyer doppia così la Vanoli 13-6. Cremona alza la pressione difensiva, Saunders con 6 punti in fila guida la riscossa dei locali ma Daye con 5 punti permette a Venezia di restare in controllo. Nel finale Daye e Tonut puniscono Cremona e così la Reyer chiude il primo quarto avanti 25-12.

 

2° Quarto: Tonut spinge Venezia ma in questa frazione di gara entrambe le squadre sbagliano molto. Crawford prende per mano la Vanoli ma Vidmar in area è una potenza e risponde ai canestri dell’MVP. Saunders si unisce agli acuti offensivi di Crawford ma Daye torna a punire con venezia che resta saldamente avanti in doppia cifra. Mazzola e Tonut puniscono dalla distanza e così Venezia chiude la prima frazione sul punteggio di 47-33

 

3° Quarto: Diener e Saunders accendono Cremona ma è solo un fuoco di paglia; Bramos con un canestro scuote Venezia Watt e il solito Daye confezionano un break mostruoso con la Reyer che al quarto minuto vola sul + 18. Cremona continua a litigare con il tiro pesante, Venezia invece amministra. Nel finale ci pensano Travis Diener e Stojanovic a muovere il tabellino per la Vanoli e così il terzo quarto si chiude sul punteggio di 67-48 per la Reyer.

 

4° Quarto:. 0/2 da tre di Venezia, 6 punti in fila di Cremona che accendono il PalaRadi.nNervi tesi tra Stojanovic e Watt, il centro di Venezia fa 1/2 ma apre un parziale ospite con il punteggio che al terzo minuto recita 72-54 Venezia. La Reyer stacca la spina Diener punisce con due penetrazioni poi la bomba di Ruzzier riaccende le speranze di Cremona; – 9 a 3 minuti dalla fine. Gli errori da tre dei locali uniti ai liberi veneziani e alla tripla di Bramos chiudono i conti. Venezia vince 79-69

 

MVP BasketInside.com: Michael Bramos

 

Vanoli Cremona 69-79 Umana Reyer Venezia

 

Vanoli Cremona: Saundersn 21, Sanguinetti ne, Gazzotti, Diener 10, Ricci 2, Ruzzier 5, Mathiang 3, Crawford 13, Aldridge 6, Stojanovic 9. All. Sacchetti

 

Umana Reyer Venezia: Haynes 1, Stone, Bramos 22, Tonut 10, Daye 20, De Nicolao, Vidmar 11 , Biligha, Giuri ne, Mazzola 5, Cerella, Watt 9. All. De Raffaele

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy