Spettacolo Reyer Venezia, asfaltata Pistoia

0

Orogranata dominano Pistoia che dura solo 5 minuti. Grande prova di squadra per la Reyer Venezia con i soliti Tucker e Wiltjer su tutti.

Quintetto Venezia: Spissu, Tucker, Casarin, Simms, Tessitori.

Quintetto Pistoia: Moore, Willis, Varnado, Hawkins, Ogbeide.

PRIMO PERIODO

Parte subito forte Venezia con Casarin a guidare i suoi sul 7-2 dopo 3’. Pistoia prova restare a contatto con le scorribande di Moore e la fisicità di Ogbeide sul 13-8 a metà del quarto. Tucker, già a quota 11 punti, alza i giri del motore su ambo i lati del campo facendo espodere il Taliercio sul 20-9 con 2’39’’ dal primo intervallo. Pistoia non segna più e Venezia scappa via ancora con Tucker e la difesa di Brooks. Hawkins ci prova con la tripla, ma poco altro e il primo quarto si chiude sul 27-12.

SECONDO PERIODO

Inizio del secondo quarto nel nome di Wiltjer e Brooks per il 34-12 dopo appena 2’.Ancora Wiltjer continua a colpire da ogni lato del campo, mentre per Pistoia è Moore l’unico a provarci per il 39-20 a metà del quarto. Venezia alza il muro difensivo e al tempo stesso continua a correre e a colpire per il 47-20 entrando negli ultimi due minuti. Venezia controlla l’ampio vantaggio e chiude il primo tempo con la tripla di tabella “non dichiarata” di Casarin per il 51-22.

SECONDO TEMPO

Venezia continua a correre senza mai dare segnale di abbassare l’attenzione controlla fino alla fine.

Umana Reyer Venezia – Estra Pistoia 96-69

Parziali: 27-12; 51-22; 78-43.

Spettatori: Sold out

Umana Reyer Venezia: Spissu 3, Tessitori 14, Heidegger 16, Casarin 13, De Nicolao 2, O’Connell 5, Janelidze 2, Kabengele 4, Brooks 2, Simms, Wiltjer 15, Tucker 20. All.re Spahija.

Estra Pistoia: Willis 8, Della Rosa, Moore 10, Cemmi ne, Saccaggi 5, Del Chiaro 7, Varnado 4, Wheatle 8, Hawkins 21, Ogbeide 6. All.re Brienza