Supercoppa LBA – Cremona sale nella ripresa e stende Varese al Pala Radi

Dopo una prima metà di gara condita da tanti errori, Cremona aggiusta la mira soprattutto dalla distanza e trova la vittoria contro Varese

0

Dopo una prima metà di gara condita da tanti errori, Cremona aggiusta la mira soprattutto dalla distanza e trova la vittoria contro Varese. Poeta ispiratore del break decisivo dei locali con ottimi canestri e intelligenti letture. Varese è tutta sulle spalle di Gentile ma l’11% da tre punti è fatale.

1° Quarto

Avvio equilibrato con Pecchia abile nel recupero e nel canestro mentre dall’altra parte Varese è tutta sulle spalle di Gentile. Tinkle arma la mano dalla distanza e con il solito Pecchia, Cremona trova il 15-10 al settimo minuto. Pecchia è padrone del campo, Cremona sbaglia tiri aperti dalla distanza mentre Varese si affida solo a Gentile e così il primo quarto vede i locali avanti 19-16.

2° Quarto

Varese cambia volto e con Gentile e Beane si porta in vantaggio. Cremona entra in completo blackout offensivo mentre Varese con Jones ne approfitta per allungare fino al +6. Gli ospiti ne approfittano ma commettono ugualmente tanti errori, la Vanoli sbaglia di tutto anche canestri in contropiede. Jones protagonista anche nel finale con qualche canestro con Varese che chiude avanti sul 37-29.

3° Quarto

Varese ancora con Jones e Egbunu spingono Varese ma Cremona cambia marcia trovando dopo tanti errori qualche tripla e il solito Pecchia protagonista in ambo le metacampo. Tanti errori per Varese soprattutto dalla distanza, mentre Cremona trova fiducia con Poeta, Tinkle e Cournooh firmando un break di 8-0 volando sul 61-54.

4° Quarto

Cremona non si ferma più, Poeta e Tinkle puniscono Varese che invece è in completo blackout soprattutto spara a salve dalla distanza. Poeta segna e inventa e Cremona mantiene sempre la doppia cifra di vantaggio nonostante un Gentile che spinge la Openjobmetis con i suoi canestri. Cremona aministra, nel finale Wilson sbaglia una tripla importante mentre il gioco da tre punti di Cournooh chiude i conti. Cremona vince 80-70.

Vanoli Cremona 80-70 Openjobmetis Varese

Vanoli Cremona: Agbamu 6, Poeta 23, Cournooh 13, Spagnolo 5, Pecchia 15, Gallo, Vecchiola ne, Sanogo 4, Errica, Zacchigna ne, Tinkle 14 All. Galbiati

Openjobmetis Varese: Gentile 24, Jones 15, Denicolao, Sorokas 10, Wilson 5, Egbunu 11, Virginio ne, Librizzi ne, Ferrero 2, Beane 3, Bottelli ne All. Vertemati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here