SUPERCOPPA LBA Gir. B – Reazione Fortitudo! Aradori e Withers regalano alla Effe la vittoria contro Cremona

SUPERCOPPA LBA Gir. B – Reazione Fortitudo! Aradori e Withers regalano alla Effe la vittoria contro Cremona

Un’ottima reazione della squadra bolognese che dopo la sconfitta contro Reggio Emilia trova il successo casalingo per 96-77 trascinata da Aradori e del neo acquisto Withers

di Mario Giuliante

Una reazione importante quella della Fortitudo Bologna che dopo la sconfitta contro Reggio Emilia aveva la necessità di ritrovare la giusta lucidità mentale e qull’aggressività richiesta da coach Sacchetti prima della partita. Una vittoria che passa dalle mani di Aradori (24 pt) e del nuovo acquisto Withers (18 pt) bravi a trovare le giocate e i punti necessari per chiudere il match. Buona la prestazione di Banks (14 pt) e Happ (8pt) limitati dai tre falli sul groppone durante tutto il secondo quarto. Buona la prestazione di Cremona capace di restare in partita sino alla metà del terzo quarto, dopo aver disputato i primi due molto bene, con un Williams in forma. Una vittoria importante per i biancoblu in vista del derby di venerdì contro la Virtus Bologna.

Un primo quarto che si chiude sul punteggio di 25-23 in favore della Fortitudo. Si è vista subito l’aggressività richiesta da coach Sacchetti: Happ e Banks tra i migliori con rispettivamente con sei e cinque punti realizzati. Insieme a loro ottimo l’approccio in partita di Aradori (5) e Fantinelli (3). Cremona brava a restare in partita soprattutto grazie alle giocate di Jarvis Williams autore di ben undici punti.

Il secondo quarto vede subito il sorpasso di Cremona con la tripla di Cournooh. A tenere a galla la Effe sono Happ e Banks, gravati da tre falli per tutto il quarto. A meno di cinque minuti dalla fine Cremona riesce a raggiungere il vantaggio di 37-31 grazie alle due triple di Mian. C’è bisogno di tutta l’esperienza di Pietro Aradori (9) che prima trova il pareggio del 39 pari e successivamente, a meno di tre minuti dalla fine, trova il vantaggio del 48-42 (nel mezzo una tripla di Fantinelli). La reazione cremonese è affidata a Cournooh e al solito Williams. Il finale di quarto recita 50-45 per la Fortitudo Bologna.

Nel terzo quarto c’è Totè al posto di Happ: Donda e William si portano subito sul -3 ma Banks è bravo con una tripla a ristabilire il vantaggio del 53-51. Il pareggio arriva con il solito Williams (20 per lui sino a questo momento). Ottimo approccio al quarto di Withers che regala due giocate importanti alla sua squadra e l’allungo del +4 (59-55) a meno di sei minuti dalla fine). A meno di due minuti dalla fine la Effe è avanti per 70-59 trascinata dai punti di Withers e Banks e Aradori. La reazione di cremona è nella tripla e nei liberi di Palmi: il terzo quarto vede avanti la Effe per 73-67.

Ultimo quarto che si apre con un botta e rusposta tra Gallo e Aradori e con i liberi di Withers: 77-69 per la Effe. Uno scatenato aradori prima da tre e poi da due (dopo un ottimo assist sotto canestro di Mancinelli) regala l’82-72 alla sua sqauadra a meno di sei minuti dalla fine. Alla metà esatta dequarto Marchetti trova la tripla dell’83-75 e prova a mantenere in partita Cremona. A meno di tre minuti dalla fine la Effe è avanti per 89 a 75 in totale controllo della partita. Il risultato finale recita 96-77 per la Effe.

MVP Basketinside: Pietro Aradori

Lavoropiù Fortitudo Bologna: Banks pt.14, Aradori pt.24, Mancinelli pt.3, Dellosto pt. 4, Fletcher 13pt., Palumbo pt.4, Fantinelli pt.6, Happ pt.8, Withers pt.18, Totè pt.2,

Vanoli Cremona: Gallo pt.2, Williams pt.20, Feraboli pt.0, Palmi pt.9, Mian pt.8, Poeta pt.7, Cournooh pt.12, Ferrari pt.0, Marchetti pt.3, Ariazzi pt.0, Donda pt.13, Trunic pt3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy