Tortona annienta Brescia e si attesta come quarta forza del campionato

0

Un Sanders granitico insieme a Wright (MVP) conducono Tortona alla vittoria contro la Germani Brescia. I Bianconeri dopo un inizio sornione piazzano un break di 30 a 13 nel terzo periodo e battono la terza compagine del campionato dimostrandosi, senza discussione, la quarta forza del Campionato.

PRIMO PERIODO: La Bertram Yacths Tortona parte con Wright, Sanders, Daum, Macura e Cain, mentre per Brescia parte con Gabriel, Mitrou-Long, Petruccelli, Della Valle e Burns. Primi due punti di Mitrou long dopo un minuto di gioco, mentre Tortona non concretizza in attacco e la Leonessa si porta sul 0 a 4. I primi due punti della Betram arrivano dalle mani di Cain dalla lunetta. Ma Tortona patisce la transizione offensiva della Germani e gli ospiti, dalla lunetta, si portano sul 2 a 6 con 7.03 sul cronometro. Pronta peò è la risposta di Tortona con Macura prima e Daum dopo per portare il risultato sul pari 6. Brescoia però non cede il passo e con De Valle si riporta sul 6 a 10. La difesa della Germani è intensa e Tortona lotta per stare attaccata alla gara sul pèunteggio di 8 a 13 con 4.16 da giocare in questo primo periodo. le palle perse della Bertram sono un fattore eBrescia sfrutta la leggerezza dei padroni di casa portandosi sul massimo vantaggio di serata sul + 9 ( 8 a 17); Ennesima palla persa di Tortona (n. 7)e Brescia si porta sul +11, tanto che coach Ramondino è costretto a chiamare time out. Al rientro dalla sospensione è Cannon a sbloccare i suoi con un bel lay up per il 10 a 19. Tortona accorcia la distanza con la bomba di Macura, ma dall’altra parte risponde Petruccelli per il 13 a 22 con 2 minuti da giocare. Brescia domina il primo periodo sia come intensità e sopratutto nel far commettere a Tortona tanti errori in fase offensiva. e chiude il periodo con il vantaggio di 11 lunghezze ( 15 – 26);

SECONDO PERIODO: Primi due puntu del periodo della Germani per il 15 a 28. Tortona cerca di alzare il ritmo difensivo e, come tutta le volte che si alza anche l’attacco e Wright trova la bomba del 18 a 30 con 7.04 sul tabellone. Due buone giocate di Tortona riporta i padroni di casa sul -10 (20 a 30). Severini accorcia ancora le distanze con una bomba da lontanissimo e fissa il punteggio sul 23 a 30, così, coach Magro ferma il treno con un time out. Brescia però riprende a macinare gioco e la Germani si riporta sul +12 (23 a 35) con 4.07 all’intervallo. magro rimette in campo Mitrou Long e Petruccelli e subito Brescia riparte di slancio portandosi sul +14; Un antisportivo a Gabriel ai danni di Wright permetono a Tortona di tornare sul meno 9 ( 30 a 29) ma Brescia, con Della Valle, mantiene le redini della gara. il secondo periodo si chiude con la Germani in vantaggio con il punteggio di 41 a32. Tortona fatica a trovare fluidità offensiva e paga le tante palle perse in questa prima frazione di gioco.

TERZO PERIODO: Tortona inizia subito ad attaccare e Wright accorcia il gap per il 34 a 41. Burns però subito risponde per la Germani e la distanza rimane di 9 lunghezze. Gabriel trova la bomba del +12 per Brescia mentre Tortona si affida a Daum per il meno 10. Tortona fatica a trovare il canestro da lontano mentre in attacco Brescia è concreta con Petruccelli che porta la Germani sul +12 (36 a48) con 6.40 da giocare nel periodo. Tortona si affida alle fiammate di Macura e trova il meno 8 (41 a 48) grazie ad un mini parziale di 5 a 0 per i padroni di casa. 8 a 0 di breack di Tortona riportano i padroni di casa sul -4 (44 – 48) grazie a fiammate del due Macura – Daum. e coach magro è costretto a chiamare Time out. Ora Tortona sembra avere l’inerzia della gara. Tortona con un parziale di 16 a 7 si riporta in parità a quota 48 con 4.20 sul cronometro. gara dai toni alterni, Tortona dopo una partenza faticosa ora trova l’inerzia della gara e ora la Bertram sorpassa Brescia sul 49 a 48. Sanders si accende e la Bertram si porta sul primo vantaggio di serata sul +5 (55 a 50); Ora è totalmente showtime per Tortona ed i Bianconeri si portano sul +9 ( 59 – 50) con un break della Bertram di 27 a 9. In un momento di difficoltà per Tortona arriva la bomba del capitano, Tavernelli, che regala a Tortona il +10 ( 62 – 52).

QUARTO PERIODO: Tortona ora sembra aver preso in mano le redini della gara ribaltando il risultato e portandosi sul 62 a 54. Brescia sembra aver èerso il filo della gara e Tortona tiene sempre il vantaggio di dieci lunghezze con Wright. Brescia fa cinque punti di fila e Coach Ramondino chiama subito time out per fermare il tentativo di recupero degli ospiti. Due punti di Gabriel permettono agli ospiti di tornare sul meno tre ma Tortona tiene in difesa e mantiene il vantaggio sul 64 a 61 con 5.55 sul cronometro. Brescia torna sul meno 1 con un’ottima giocata Della Valle – Petruccelli, ma dall’altro lato del campo Macura inventa una tripla in transizione e riporta la Bertram sul +4 ( 67 a 63); Wright inventa in mezzo all’area e Tortona si porta sl +5; Brescia si riporta sul meno 5 dalla lunetta ma Tortona è fredda in zona offensiva e mantiene il vantaggio (69 a 64); La bomba di Wright riporta Tortona sul +8 con 3 minuti da giocare. Tre liberi di Petruccelli regalano a Brescia il meno 5 ( 74 a 69) con 1.44 sul cronometro. ma Tortona recupera un ottimo extra possesso che regala a Cain due liberi che reglano alla Bertram il + 6 (75 a 69); la bimane di Daum manda i titoli di coda di questa gara che ha visto Tortona inerme nei primi due periodi ma che nel terzo periodo, con un parziale di 30 a 13, supera la Germani Brescia con il punteggio di 81 a 74;

BERTRAM YACHTS TORTONA – GERMANI BRESCIA: 81 – 74

BERTRAM YACHTS TORTONA: Tavernelli 3, Daum 12, Sanders 12, Cain 5, Wright 21, Macura 22, Mascolo 2, Severini 3, Cannon 2, Rota, Pezzulla, Mortellaro; All. Ramondino;

GERMANI BRESCIA: Gabriel 11, Mitrou – Long 9, Petruccelli 19, Della Valle 9, Burns 12, Moore 8, Ebua 2, Parrillo, Cobbins, Laquintana 2, Rodella, Moss 2; All. Magro.