Treviso resta sul fondo della classifica, Napoli corsara in volata

0

La Nutribullet Treviso Basket si trova sotto nel primo tempo, rimonta alla grande nel terzo periodo e viene superata proprio nel finale in un ultimo minuto thriller da una Gevi Napoli mai doma. Il tabellone alla fine dice 76-79 nonostante un ottimo Andrea Mezzanotte da 20 e 9 rimbalzi.

NUTRIBULLET TREVISO BASKET – GEVI NAPOLI 76-79

NUTRIBULLET TREVISO BASKET: Booker 11 (2-3, 2-9), Harrison 16 (4-7, 1-7), Young 0 (0-1, 0-1), Allen 3 (1-3, 0-1), Paulicap 6 (2-3); Bowman 9 (1-4, 1-7), Zanelli 4 (1-1, 0-3), Faggian 4 (2-2, 0-1), Mezzanotte 20 (4-6, 3-5), Camara 3 (1-2). Ne: Iacopini, Scandiuzzi. All.: Vitucci

GEVI NAPOLI: Ennis 10 (5-11, 0-1), Jaworski 8 (2-5 da 3), Sokolowski 11 (3-8, 1-6), Zubcic 18 (2-5, 4-7), Owens 6 (2-4); Pullen 19 (0-5, 4-7), De Nicolao, Lever 7 (2-3, 1-3), Mabor, Ebeling 0 (0-1). Ne: Sinagra, Bamba. All.: Milicic

ARBITRI: Attard, Paglialunga, Bartolomeo

NOTE: parziali 14-24, 33-42, 61-56. T.l.: TV 19/28, NA 14/15 Da 2: TV 18/32, NA 14/37. Da 3: TV 7/33, NA 12/29. Rimbalzi: TV 41 (12 off., Mezzanotte 9), NA 38 (9 off., Sokolowski 13). Assist: TV 11 (Booker 5), NA 13 (Ennis 10). Perse: TV 15 (Harrison 4), NA 18 (Zubcic 5). Recuperi: TV 7, NA 9 (Sokolowski 4). Spettatori 4471

La Nutribullet Treviso Basket torna al Palaverde per la sfida contro una delle sorprese di questo inizio di stagione: la Gevi Napoli dell’ex Michal Sokolowski.

Coach Frank Vitucci schiera nel quintetto iniziale Booker, Harrison, Young, Allen e Paulicap; coach Igor Milicic risponde con Pullen, Ennis, Jaworski, Sokolowski e Owens.

La Nutribullet TVB parte forte: due volte Harrison e Allen da centro area lanciano la squadra. I primi 5 punti dei partenopei sono tutti di Sokolowski. D’Angelo Harrison prova a guidare la squadra (8 punti in 6 minuti) ma Lever e Zubcic colpiscono da dietro l’arco per il 10-18 dopo 7’21”: time out TVB. Leo Faggian ci mette l’energia giusta e si rivede in campo anche Ky Bowman, con un tutore alla mano destra infortunata. Il finale di primo quarto però premia la Gevi che chiude in vantaggio 14-24.

Capitan Zanelli suona la carica: anticipa un passaggio, ruba e va guadagnarsi viaggio in lunetta. TVB muove il punteggio con Camara, ma Pullen è implacabile dalla lunga distanza ed i campani restano con un vantaggio in doppia cifra. Mezzanotte lavora bene a rimbalzo offensivo e anche Bowman trova i primi punti; Napoli trova un paio di buone soluzioni in attacco, ma è ancora Andrea Mezzanotte a colpire, prima con la tripla e poi con l’assist per Zanelli: -9 e questa volta è Milicic a fermare la partita. L’ultimo canestro è di Paulicap che fissa il punteggio sul 33-42 alla pausa lunga.

Dopo l’intervallo si riparte con intensità belluina: un libero di Paulicap e due triple di Booker fanno esplodere l’urlo del Palaverde: -2 e time out Napoli. Il pareggio arriva con un canestro da vicino di Mezzanotte, il sorpasso con un altro libero di Paulicap. Il nativo di Elmont è scatenato: prima stoppa ad altezze siderali e poi schiaccia per la nuova parità a quota 45. Harrison torna a colpire, ma è ancora Andrea Mezzanotte, salito intanto in doppia cifra, a trovare il +2 con 4’15” da giocare nel terzo periodo. Il bergamasco ne ha ancora e colpisce anche da lontano, Dee Harrison ruba e ne deposita due facili per il 59-52: Milicic deve di nuovo chiamare un minuto di sospensione. Il parzialone TVB (28-10) viene interrotto da Ennis: il terzo quarto termina 61-56.

La partita riprende ad alta tensione: dopo la terza stoppata di Paulicap arriva la tripla di Jaworski a cui risponde Bowman con un 2/3 a cronometro fermo. Si alza la fisicità e si abbassano le percentuali, dopo 4′ è 63-61; a sbloccare la situazione è un favoloso Mezzanotte che in reverse segna il +4 di metà ultimo periodo. La risposta non tarda ad arrivare ed è firmata da Jacob Pullen. Il mini break continua con il contropiede di Sokolowski ed il layup in acrobazia di Ennis (65-68): questa volta è Vitucci a dover fermare il match. Mezzanotte ricomincia da dove aveva lasciato: terza tripla ed ennesima parità. Nel momento cruciale si desta anche Owens, ma la risposta è ancora una bomba, questa volta di Bowman, per un’altra parità (72-72 a 120″ dalla fine). Il canestro dall’angolo di Zubic spariglia le carte, ma Booker riavvicina TVB da centro area (76-77). I Biancocelesti recuperano palla ma nell’attacco successivo pasticciano e la Gevi trova il +3 con Pullen dalla lunetta quando restano 16″ sul cronometro. La Nutribullet TVB prima con Bowman, poi con Booker, ha il tiro del pareggio, ma entrambe non hanno fortuna. Al Palaverde vince Napoli per 76-79.

UFF.STAMPA TREVISO BASKET