Trieste senza Banks e Fernandez vince a Cremona

0
Fabio Mian (Allianz Pallacanestro Trieste) at 3pt throw

Trieste senza Banks e Fernandez trova il successo esterno a Cremona. Mattatori della serata un Davis on fire, Mian che gioca la classica partita dell’ex e dei solidissimi Delia e Grazulis. Cremona lotta ma fallisce nel quarto periodo i canestri utili per dare la zampata al match. Trieste fa valere il fisico soprattutto in difesa mentre in attacco punisce dall’arco e con freddezza nei momenti chiave.

Quintetti:

Cremona: Spagnolo, Harris, Pecchia, Tinkle, Dime

Trieste: Davis, Deangeli, Mian, Grazulis, Delia

Cronaca:

1° Quarto: Trieste parte forte grazie alla vena offensiva di Mian e Grazulis mentre Cremona risponde con un ispirato Jalen Harris bravo sia nell’innescare i compagni che nel segnare. Punteggio sempre pressochè invariato, nel finale Trieste dalla lunetta mette la testa avanti poi con Cavaliero trova la tripla che chiude il primo quarto sul 20-25 per gli ospiti.

2° Quarto: super avvio della Vanoli che con 5 punti di Harris e Pecchia ribalta il punteggio trovando il vantaggio. Trieste non molla il colpo però e dopo un time out torna a segnare con Delia e Mian mantenendo il divario tra le squadre sempre molto contenuto. Nel finale Delia e alcune magie di Spagnolo tengono il punteggio in parità con il secondo quarto che si chiude sul 42-42.

3° Quarto: super duello Davis-Dime protagonisti di punti consecutivi. Cremona mette la testa avanti con Pecchia e Spagnolo ma Trieste piazza la mazzata più importante con un break importante grazie a Campogrande, Konate e alla tripla di Mian che vale il +7 ospite. Nel finale nuova zampata di Trieste con una tripla di Cavaliero e il buzzer beater di Davis che fissa il 59-68 per l’Allianz

4° Quarto: Subito una tripla di Cournooh che riapre la partita ma ci pensa una tripla di Mian a mantenere viva Trieste. È la fiera dell’errore e della palla persa con entrambe le squadre che sbagliano molto complice anche una buona intensità difensiva. Al sesto minuto una tripla di Harris fissa la parità. Harris regala il vantaggio a Cremona ma l’attacco dei locali sbaglia troppo e così Davis prima infila la nuova parità poi Mian infila la tripla decisiva e il colpo di grazia arriva ancora con una tripla questa volta di Davis. Finisce 75-80 per Trieste.

Tabellini:

Vanoli Cremona 75-80 Allianz Trieste

Vanoli Cremona: Agbamu ne, Dime 8, Harris 22, Sanogo, McNeace 6, Gallo ne, Pecchia 12, Poeta 6, Spagnolo 6, Tinkle 7, Cournooh 8, Zacchigna ne. All. Galbiati

Allianz Trieste, Davis 23, Konate 6, Longo ne, Deangeli 2, Mian 15, Delia 13, Fantoma ne, Cavaliero 6, Campogrande 6, Grazulis 8, Lever 1. All. Legovich

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here