Una Pistoia grintosa porta a casa una importante vittoria

Una Pistoia grintosa porta a casa una importante vittoria

Partita equilibrata fino all’ultimo quarto quando i padroni di casa riescono ad essere in vantaggio anche di 16 punti

di Barbara Palmieri

Pistoia non sbaglia e continua nella sua serie positiva tra le mura amiche. Punti pesanti per la squadra di coach Carrea, con i toscani che iniziano a respirare, toccando quota sei in classifica agganciando Trieste e Cantù. Salumu è il top scorer con 25 punti sul tabellino, ma sono ben cinque gli uomini che chiudono in doppia cifra. Per quanto riguarda la Reyer situazione che inizia a diventare preoccupante, con il bilancio attuale che vede cinque vittorie e sei sconfitte.

Inizio pressoché a senso unico a favore di una OriOra concentrata e performante nei confronti di una Vanoli non precisa nei tiri e troppo distratta sia in difesa che in attacco. Di rilievo un Brandt cecchino con all’attivo in questo primo quarto già 10 punti.

MVP: Jean Salumu, protagonista indiscusso con 25 pt all’attivo.

OriOra Pistoia – Umana Reyer Venezia:  89-87.  16-21; 41-46; 69-68;

Della Rosa 3; Petteway 11; D’Ercole 3; Quarisa n.e.; Brandt 6; Salumu 25; Landi 2; Dowdell 15; Johnson 14; Wheatle 10. coach Michele Carrea.

Udanoh 0; Casarin n.e.; Stone 2; Bramos 12; Tonut 6; Daye 18; Denicolao 9; Filloy 2; Chapell 17; Mazzola 6; Cerella 0; Watt 15. coach Walter de Raffaele.

Arbitri: Manuel Mazzoni, Beniamino Manuel Attard, Sergio Noce.

Note: 16-21; 25-25; 28-22;

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy