Varese irresistibile, crolla la Fortitudo

Varese irresistibile, crolla la Fortitudo

La “Effe” costretta alla prima sconfitta in campionato, la Openjobmetis vola con Jakovics e Mayo

di Manuel Berti, @ManuelBerti

Dura 10 minuti la resistenza della Fortitudo, poi un indemoniato Jakovics scava quel solco che i bolognesi non saranno più in grado di colmare. Varese, dal canto suo, ripropone la prestazione balistica vista in quel di Trieste, diametralmente opposta a quella del tremendo esordio contro la Sassari del Poz. La F non trova soluzioni difensive ai piccoli varesini (Mayo e Jakovics su tutti), mentre in fase offensiva non riesce ad andare oltre a sporadici colpi dalla lunga di Aradori e Robertson.

CRONACA

1° Quarto: L’inizio di Varese sembra voler far dimenticare le pessime percentuali dalla lunga distanza dell’esordio casalingo e il 2/4 da 3 dopo pochi minuti spinge i biancorossi sul 10-4. La F però si scuote, complici alcuni errori offensivi dei padroni di casa, e rimette la testa avanti dopo un parziale di 0-8 (10-12 al 7’).

2° Quarto: Varese riacquista lucidità e chiude avanti la prima frazione, ma è l’avvio di secondo ad essere determinante per gli uomini di coach Caja: un indemoniato Jakovics ne mette 10 e la OJM scappa sul massimo vantaggio (35-25 al 15’). Mancinelli e compagni si inceppano davanti (8 palle perse nei primi 20’), così Mayo e Vene colpiscono a ripetizione dalla lunga per andare al riposo sul 49-31.

3° Quarto: La Fortitudo esce dalla pausa lunga con un altro piglio, infatti le due bombe consecutive di Aradori costringono subito coach Caja al time out. Mayo risponde ancora presente, ma è “killer” Jakovics con un altro gioco da 4 punti a far volare Varese (65-43 al 25’). Il resto è solo garbage time.

MVP Basketinside: Ingus Jakovics

Openjobmetis Varese – Pompea Bologna 83-60 (17-15, 49-31, 70-46)
Varese: Peak 6 (0/2, 1/3), Tepic 3 (0/2, 1/1), De Vita ne, Jakovics 19 (3/6, 4/6), Natali 2 (1/1, 0/2), Vene 19 (3/6, 4/7), Simmons 9 (4/6), Seck ne, Mayo 15 (3/4, 3/8), Tambone 8 (2/5, 1/2), Gandini (0/1), Ferrero 2 (1/5). Allenatore: Caja.
Bologna: Robertson 15 (1/2, 4/7), Aradori 18 (2/5, 4/10), Cinciarini 4 (2/4, 0/2), Mancinelli 3 (1/4, 0/1), Dellosto (0/1, 0/1), Leunen 7 (2/2, 1/4), Fantinelli 7 (1/2, 1/1), Daniel (0/2), Stephens 2 (1/1), Stipcevic 4 (1/2 da 3). Allenatore: Martino.
Arbitri: Begnis, Giovannetti, Di Francesco.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy