Hervey e Mannion trascinano la Virtus Bologna alla vittoria, Napoli sconfitta

0
Hervey

La Virtus Bologna, molto precisa da tre punti e più attenta del solito in difesa, ha la meglio su Napoli Basket, in una partita condotta dall’inizio alla fine. Mattatori Hervey e un ritrovato Mannion. Finisce 86-75

Recap

Si affrontano per la 21esima giornata di campionato la Virtus Bologna e Gevi Napoli Basket. All’andata Napoli con una grande gara ha avuto la meglio sui felsinei. Esordio per Toté per i partenopei, non è invece parte della gara Daniel Hackett neo acquisto della squadra del presidente Zanetti.

Primo Quarto

La partita si apre con due triple della Virtus una di Teodosic e una di Hervey. Rich commette un antisportivo, Pajola mette un’altra bomba e in un attimo si va sul 10-0 per i padroni di casa. Velicka in contropiede mette il primi punti per Napoli. Seguono i primi punti anche per Parks che fa uno su due ai liberi e su un recupero segna in penetrazione. Tra due canestri da sotto di Weems ci sono i primi punti di Rich, un canestro di Parks e un appoggio da sotto di Toté. Teodosic e Weems segnano da oltre l’arco e con 02:42 Bologna conduce 22-13. Per Napoli entra Vitali che segna subito con un floater. Accorcia di nuovo il divario Jordan Parks dopo un bel contropiede. 23-17. I canestri di Mannion e Alibegovic riportano Bologna sopra di 10. Si chiude la frazione sul 27-17.

Secondo Quarto

Jaiteh, in grande miglioramento mette i primi due punti del quarto da sotto. Si iscrive a referto anche Belinelli dopo un bel pump fake. Mannion fa uno su due in lunetta e sul 32-17 Sacripanti deve chiamare timeout. Al rientro è però ancora Jaiteh a segnare su assist di Mannion. Hervey fa altrettanto subito dopo. Napoli si sblocca con una schiacciata in tapin di Lombardi e un bel canestro di Marini. Hervey sfrutta un contropiede e va in lunetta (2/2), Lombardi 1/2. Le squadre sono in bonus e si va spesso in lunetta. La prima tripla di Napoli, targata Velicka porta al timeout di Scariolo, 42-29 con 01:36 da giocare. al rientro Hervey si mette in proprio e segna da sotto. Velicka segna ancora da 3. Chiude il quarto Hervey con una tripla. 47-32.

Terzo Quarto

Totè apre le marcature con due liberi e Rich mette una tripla. Primo canestro Virtus con Sampson a cui seguono due punti da sotto per Totè. 49-39 con 07:31 da giocare. Ad un bel canestro di Mcduffie risponde Hervey con una bomba. Una seire di perse innescano il contropiede di Weems che schiaccia. Totè risponde subito con un floater. Cordinier, appena entrato mette due canestri di fila, mentre per Napoli segna Velicka. Entra anche Mannion che segna subito una tripla. I felsinei hanno la partita in controllo e conducono 62-48. Tira bene da oltre l’arco la Virtus e segnano ancora Marco Belinelli e Nico Mannion. Il pubblico apprezza. Meno Sacripanti che chiama timeout. Al rientro segna per Napoli Mcduffie con una bella schiacciata. Replica Jordan Parks poco dopo. Anche Cordinier schiaccia su assist di Jaiteh. L’ultimo a segnare è Alibegovic da 3. 72-54 alla fine della frazione per Bologna.

Ultimo Quarto

Vitali segna i primi due punti per Napoli e Zerini va in lunetta (2/2). Belinelli è molto preciso oggi e mette un’altra tripla. 75-58 per Bologna. Jordan Park si guadano un gioco da tre punti ma non realizza il libero. Una serie di disattenzioni difensive di Bologna riportano Napoli a -12 (81-69) e Scariolo deve chiamare timeout. Dopo due liberi di Zerini, Belinelli chiude la partita con una tripla. 86-70 con 01:31 sul cronometro. Il resto è garbage time: finisce 86-75.