A2 – La capolista Geas non passa sul campo di Empoli

0

Le squadre

Empoli arriva alla partita senza uno dei suoi punti di forza, la lunga Pochobradska, e con la coppia Calamai-Rosellini non al meglio delle condizioni. La vittoria in trasferta a Bolzano ha, però, dato fiducia alla squadra.

Geas ha dalla sua nomi importanti e non ha bisogno di presentazioni.

Ma si sa nel basket i nomi non portano vittorie.

La partita

Empoli si affida a Calamai, Gimignani, Chiabotto, Fabbri, Narviciute. Per Geas Zanotti schiera Schieppati, Arturi, Galbiati, Barberis, Ercoli.

Sin dai primi minuti di gioco si capisce che la partita sarà tirata, tanto che a 2′ 30 dalla fine del primo quarto il punteggio segna 13 per entrambe le squadre. A rispondersi colpo su colpo sono principalmente Narviciute (16 punti, 13 rimbalzi, 6 assists per un sontuoso 34 di valutazione) e Ercoli (16 punti, 15 rimbalzi per 23 di valutazione), vere mattatrici dell’incontro. Al termine del primo quarto è Geas a condurre 22-17.   L’Use è in partita e vuole crederci fino in fondo.

Il secondo quarto sale in cattedra anche Calamai (ottima prestazione da 14 punti, molti dei quali nel quarto quarto) ma é sempre Geas a tenere in mano l’inerzia della partita con alcune belle azioni targate Gambarini-Ercoli. Empoli ha cuore e rientra fino al -2, poi una svista della difesa permette al play classe ’95 di fissare il punteggio sul 33-29 per la squadra ospite.

Al rientro dall’intervallo le due squadre riprendono da dove avevano lasciato e il divario rimane sempre lo stesso fino a quando Empoli, piazza un parziale di 5 a 0 con Manetti e Rosellini (tripla per lei) e, dopo aver rincorso tutta la partita, passa per la prima volta in vantaggio. Il quarto si chiude in parità (47-47), grazie ad alcuni spunti di Galbiati e, ancora Gambarini.

L’ultimo quarto è caratterizzato da continui cambi di fronte e da due squadre che ci provano fino alla fine. Narviciute da una parte continua a smazzare assists e Ercoli dall’ altra fa la voce grossa sotto canestro. Empoli sopra di 4 a 1′ dalla fine, vuole cercare di ribaltare la differenza canestri ma prima una persa di Sesoldi (dopo una stoppata della stessa su Gambarini), poi una tripla di Galbiati bloccano i sogni dell’Use che, con il libero di Narviciute chiude la partita sul 63-61.

La festa di Empoli può cominciare, la capolista è stata battuta.

Scotti Use Rosa EmpoliGeas Sesto San Giovanni 6361 (17-22, 29-33, 47-47)
SCOTTI USE ROSA EMPOLI: Rosellini F. 8 , Calamai N. 14 , Gimignani L. 2 , Manetti L. 2 , Sesoldi G. 8 , Chiabotto E. 2 , Fabbri L. 2 , Fabbri F. 3 , Van Der Wardt S. 6 , Lucchesini A. NE , Narviciute G. 16 , All. Cioni Alessio

GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Schieppati V. , Arturi G. 9 , Galbiati V. 14 , Bonomi B. NE , Decortes L. NE , Gambarini F. 10 , Panzera I. 2 , Barberis B. 10 , Grassia V. NE , Ercoli E. 16 , Pusca I. NE , All. Zanotti Cinzia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here