A1 UFFICIALE – Elena Bestagno approda a Vigarano

Come anticipato, dopo sei anni torna a giocare in Italia.

di La Redazione

Società sempre in movimento quella della Pallacanestro Vigarano, che si assicura la forte play-guardia Elena Bestagno, al rientro nel campionato italiano, dopo diversi anni giocati in Belgio, e i movimenti di mercato, ci assicura il General Manager Bagnoli, potrebbero riservare ancora delle sorprese: “Vorremmo offrire a coach Castelli una rotazione più ampia. Tutto può ancora succedere, in entrata e in uscita, ci sono ancora possibilità, e se si presenterà l’occasione, proveremo a cogliere l’attimo.”

Lasciamo quindi il Direttore Sportivo al suo lavoro, ed al suo cellulare sempre bollente, e facciamo due chiacchiere con la nuova arrivata.

Il suo arrivo a Vigarano, era già stato anticipato da Basketinside, ma noi, soltanto oggi, con il tesseramento in mano, parliamo di Elena e del suo arrivo, perché in queste cose, la scaramanzia non è mai abbastanza.

Non facciamo molta fatica ad incontrarla, in quanto ci presentiamo al campo di allenamento ben prima dell’orario di allenamento previsto, e lei ELENA, è già li che tutta sola, si stà già allenando, per cercare di avvicinarsi il prima possibile, ad una condizione fisica ed atletica ottimale.

“Non vedo l’ora di iniziare, ero ferma per cui mi ci vorrà un pò di tempo per ritrovare la giusta condizione, ma sono ottimista, e non vedo l’ora di essere a disposizione di coach Castelli. Devo prima di tutto ringraziare il mio procuratore e il presidente Gavioli, per la possibilità che mi hanno offerto, voglio assolutamente contraccambiare la fiducia che hanno avuto in me.”

Dici Bestagno e a Vigarano a tutti i tifosi viene in mente Martina, cugina di Elena, ma lei è Elena, che ci dice: “Ne devo fare di allenamenti per avvicinarmi a quello che ha fatto Martina nel campionato e nella nazionale”.

Proviamo ora a conoscere meglio Elena, e lei prende fiato e inizia il racconto della sua vita sportiva: “Nasco come giocatrice nelle giovanili della Comense, storica e pluriscudettata società di basket, dove rimango a giocare dai 13 a i 17 anni. Poi la mia prima esperienza fuori dalle giovanili a Parma dove rimango per 2 anni, e poi 2 anni a Priolo sempre in A1, con il mitico coach Santino Coppa.

Poi mi sposto a Genova in A2 per problemi di studio e per seguire meglio le lezioni universitarie, ma riesco a stare lontano dalla A1 solamente per 4 mesi, in quanto a gennaio dello stesso anno mi trasferisco a S.Martino di Lupari di nuovo in A1.

Poi mi sono trasferita in Belgio per studio, ho giocato un anno da professionista, mi sono laureata, e sono stata chiamata da NAMUR squadra che gioca in EuroCup e sono stata lì 3 anni…….3 anni indimenticabili”.

Visto che sono 6 anni che sei lontana dall’Italia e dai campionati italiani, sono curioso di sapere se hai un sogno da realizzare magari senza fretta.

“sogno molto semplicemente di essere la miglior versione possibile di me stessa, vedremo dove questo mi porterà, ma spero di poter dare una mano a Vigarano da subito ,già da sabato prossimo”.

Imbeccati da Elena, le facciamo i nostri migliori auspici personali, e ricordiamo per concludere che la partita di campionato Vigarano-Costa Masnaga, si giocherà sabato 21 alle ore 18.30 e come tutti sanno purtroppo la partita si disputerà a porte chiuse.

Elena Bestagno

 

Uff stampa Pallacanestro Vigarano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy