A1 UFFICIALE – Ercoli confermata al Geas

A1 UFFICIALE – Ercoli confermata al Geas

Elisa Ercoli rinnova con l’Allianz Geas per il quinto anno consecutivo. “Nella prossima stagione proverò a dare ancora di più”.

di La Redazione

La lunga umbra classe 1995 è ormai parte dell’ambiente rossonero. Tra club e nazionale (con cui sta vivendo il ritiro di preparazione all’Europeo) Ercoli ha intrapreso un percorso di continuo miglioramento.

 

SESTO SAN GIOVANNI, 2 giugno 2019

Un traguardo importante, che è al tempo stesso un punto di partenza. Il rinnovo di Elisa Ercoli per la quinta stagione con l’Allianz Geas segna un’impronta decisa in società e nella carriera della lunga, ormai entrata a tutti gli effetti, con gran voce e personalità, nella grande famiglia sestese. Per “Ellison” – nata cestisticamente nella sua Gualdo Tadino, cresciuta a Sarcedo e poi, pur molto giovane, transitata in A1 a Schio (con cui ha vinto due scudetti) e a Lucca, prima dell’arrivo in Lombardia nel 2015 – questo passo è una conferma importante. Una conferma che porta con sé la continua voglia di migliorarsi e di mettersi in gioco. Un’affermazione dovuta ad un clima disteso, formativo e positivo, che Ercoli per prima ha contribuito a creare negli scorsi anni. Un’affermazione per il futuro prossimo, affinché lo spirito contagioso e la durezza sul campo della pivot umbra possano pervadere anche l’annata 2019-20.

 

Giocatrice interna e imponente (192 cm), Ercoli ha dimostrato di saper dosare nelle giuste parti presenza intimidente nel pitturato e ferrea tenuta sulle dirette avversarie, efficienza nella metà campo offensiva grazie al buon uso della propria fisicità e capacità di spezzare la monotonia degli attacchi delle lunghe grazie alla morbida mano dai limiti dell’area. Nell’ultimo campionato Elisa ha corso alla media di 6.8 punti col 48% dal campo e l’87% dalla lunetta e 5.3 rimbalzi, chiudendo per sette volte una partita in doppia cifra.

 

Ercoli è anche una presenza fissa delle chiamate dell’ultimo paio d’anni per la nazionale A: la lunga ha preso parte anche all’ultimo breve raduno di inizio maggio e al momento sta affrontando con le altre ragazze del ct Marco Crespi il mese di preparazione ad Eurobasket Women 2019.

 

Ci siamo dunque fatti raccontare come procede il ritiro:

 

“Il raduno è iniziato il 23 maggio: abbiamo vissuto due settimane piene di allenamenti. Il 31 maggio e l’1 giugno abbiamo sfidato l’Ucraina. Stiamo lavorando bene e tanto: coach Crespi vuole sempre il massimo da ognuna di noi e richiede un continuo sforzo per migliorare: se ognuna di noi è in possesso di un determinato bagaglio di doti e capacità, lui prova a farci tirare fuori il 110%”.

 

Gli ultimi anni, sia in rossonero sia in nazionale, per lei sono stati fondamentali per il consolidamento dello stile di gioco. È lei stessa a fare il punto dello scorso campionato e di quello che si aspetta da quello che si aprirà tra qualche mese:

 

“L’ultima stagione in rossonero è stata bellissima, ancor di più se considerata in rapporto all’annata 2015-16, quella della promozione e dell’immediata retrocessione. Siamo riuscite anche ad arrivare in finale di coppa Italia, mettendo cuore, passione e impegno. Inoltre, siamo riuscite ad arrivare tra le prime otto squadre d’Italia: decisamente un bel risultato. Il mio obiettivo per la stagione che verrà è puntare a fare ancora di più rispetto a quella passata e mettere ancora più energia. Penso che quest’anno si possa riuscire a dare ancora qualcosa di più dell’anno scorso, a livello di buon lavoro e di impegno”.

 

Tutto l’Allianz Geas si accorda con la dichiarazione di coach Cinzia Zanotti, che in questi anni ha potuto apprezzare le qualità positive di “Ellison” e ha saputo impostare con lei un proficuo percorso di crescita: “Ellison” è ormai un po’ Geas: in questo periodo cospicuo è entrata definitivamente a far parte dell’atmosfera sestese. Non sono felice, ma strafelice per la sua riconferma: in questi anni Elisa ha saputo mettere in gioco tanta umiltà e voglia di imparare. Nella scorsa stagione ha fatto un ulteriore salto di qualità anche grazie al grande impegno del mio assistente Nazareno Lombardi, che lavora a contatto con lei con molta efficacia. Per la stagione che verrà, auguro a Ercoli solo il meglio.

 

Ti aspettiamo in campo, Elisa: sarà un piacere passare un altro anno col tuo sorriso.

 

Fabiano Scarani – Ufficio stampa ALLIANZ GEAS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy