A1 UFFICIALE – Gwathmey nuovo rinforzo delle Lupe

A1 UFFICIALE – Gwathmey nuovo rinforzo delle Lupe

Il Fila aggiunge l’ex giocatrice WNBA

di La Redazione

Il roster del Fila si arricchisce di un importante volto nuovo. Il club di San Martino di Lupari ha infatti sciolto le riserve e deciso di impiegare il visto per atlete extracomunitarie che aveva ancora a disposizione, per colmare quello slot per la terza straniera resosi disponibile nel momento in cui Samantha Ostarello ha debuttato in Nazionale ed è diventata italiana a tutti gli effetti anche per il campionato.

E il nuovo acquisto delle Lupe è una giocatrice dal profilo importante e curriculum prestigioso. Si tratta di Jazmon Gwathmey, guardia di 188 centimetri con tre stagioni Wnba alle spalle. È nata il 24 gennaio 1993 – venerdì compirà 27 anni – a Bealeton, in Virginia, ma oltre alla cittadinanza statunitense ha anche quella portoricana viste le origini della madre. La sua carriera collegiale si sviluppa all’Università di James Madison, dove tra il 2012 e il 2016 si fa notare subito per le proprie qualità tecniche e atletiche, vincendo per tre anni consecutivi il Torneo CAA (anticamera del Torneo NCAA) e risultando tutte e tre le volte la miglior giocatrice. Chiuderà l’esperienza al college con una stagione da senior caratterizzata da 20.7 punti e 6 rimbalzi a partita, risultando anche la seconda migliore stoppatrice nella storia dell’Ateneo.

Al draft del 2016 viene scelta con la 14^ chiamata assoluta dalle Minnesota Lynx, anche se la sua prima stagione Wnba la gioca con la maglia di San Antonio, con cui fa registrare 3.3 punti a uscita, partendo in quintetto in 10 gare su 22. I due anni successivi sarà invece in forza alle Indiana Fever, e numericamente la sua stagione migliore è quella del 2017, con 6.2 punti di media. La sua per il momento triennale esperienza nel massimo campionato femminile statunitense è fatta di 60 partite (20 in quintetto base), 4.5 punti e 1.8 rimbalzi in quasi 16′ di media.

Come molte altre atlete di alto profilo, alla carriera in patria ha abbinato negli ultimi anni anche esperienze all’estero: in Australia con le Canberra Capitals, in Corea del Sud al KEB Hanabank e nel 2018/19 in Spagna, al Guernica, con cui ha viaggiato a circa 13 punti e 5 rimbalzi di media sia in campionato che in Eurocup. Gli ultimi mesi l’hanno invece vista protagonista in Porto Rico: nel campionato – che è finito da poco – con le Atenienses de Manatí per lei 14 punti e 7 rimbalzi a gara.
Punto di forza della Nazionale portoricana, nel 2018 ha vinto l’oro ai Campionati Centroamericani (11 punti e 5 rimbalzi le sue statistiche) e partecipato anche al Mondiale di Tenerife (12.3 e 4.3).

Gwathmey, che ha scelto la divisa numero 24, è sbarcata in Italia sabato, e già domenica sera ci sarà il primo saluto ai tifosi: l’appuntamento è al PalaLupe, durante l’intervallo del match di A2 tra Fanola e Carugate che si giocherà alle 19. Ricordiamo che l’ingresso alle partite di A2 è sempre gratuito per tutti gli abbonati.

 

 

 

Uff stampa Lupebasket

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy