A1 UFFICIALE – Martina Spinelli e Costa Masnaga rinnovano

A1 UFFICIALE – Martina Spinelli e Costa Masnaga rinnovano

Martina Spinelli prosegue l’avventura con la maglia di Basket Costa.

di La Redazione

È con grande soddisfazione che Basket Costa x l’Unicef comunica che Martina Spinelli rimarrà in biancorosso anche nella prossima stagione nella massima serie.

Martina, che effetto ti fa giocare gli Europei U18 dopo una stagione pazzesca con Costa? “Essere qua a giocarsi l’Europeo non è altro che la conclusione migliore di una stagione fantastica, e sicuramente è tanto merito del lavoro svolto durante l’anno”.

Te l’aspettavi la promozione? Quando avete capito che potevate farcela? “Sinceramente non me l’aspettavo, ma dopo la vittoria di gara 2 contro Moncalieri, avendo ribaltato una consistente differenza punti, ho capito che era scattato qualcosa in tutte noi che ci avrebbe permesso di fare davvero bene”.

Qual è il momento che più ti rimarrà impresso di questa stagione? “I momenti che porterà sempre con me sono due: l’esultanza di tutti i tifosi dopo la mia tripla negli ultimi minuti di gara 2 contro Moncalieri, qualcosa da brividi..
e poi ovviamente rimarrà sempre impresso il suono della sirena di fine gara della finale playoff, quando ancora non riuscivo a credere a quello che avevamo appena fatto”.

A livello personale, sei cresciuta tantissimo, anche da numero 3. “Quest’anno devo ringraziare davvero tutti perché mi hanno permesso di fare un ottimo lavoro personale che mi ha portato a notevoli miglioramenti, sia fisici che tecnici, arrivando a giocarmi delle partite anche in un ruolo più esterno. Sicuramente è stato un lavoro intenso, difficile e ricco di sacrifici che però poi mi ha permesso di essere efficace in diversi ambiti”.

L’anno prossimo dovrete sfidare degli squadroni in A1 con tante giocatrici di altissimo livello. Come affronterai questa sfida? “È davvero una grande sfida e non vedo l’ora di iniziarla. La seria A1 è tutto un altro mondo, fisicamente e tecnicamente. Giocheremo contro squadre con una grande storia anche nel passato, contro atlete che magari hanno giocato in WNBA e con un’esperienza che è almeno dieci volte la mia. Sarà molto difficile soprattutto all’inizio, richiederà ancora più sacrifici, ma sono pronta a mettermi a disposizione e dare il massimo per raggiungere il miglior risultato possibile”.

Dopo gli Europei, un po’ di vacanze, vero? “Sì, fortunatamente quest’anno l’europeo finisce abbastanza presto e dopo anni posso finalmente rivedere anch’io il mare. Un giusto riposo per poi incominciare questa nuova avventura”.

Fonte: Ufficio Stampa Basket Costa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy