A1 UFFICIALE – Maxuella Lisowa-Mbaka è una nuova giocatrice del Basket Le Mura Lucca

0
fiba.com

Un’arma in più per il rush finale della stagione, che vedrà le biancorosse disputare i playout per conquistare la permanenza in Serie A1. Il Basket Le Mura Lucca è lieto di annunciare l’ingaggio dell’ala piccola belga Maxuella Lisowa-Mbaka, prelevata dalle israeliane dell’Elitzur Ramla. Ammirata poche settimane fa contro la Reyer Venezia nei quarti di Eurocup, competizione nella quale ha viaggiato a una media 8,3 punti e 5,3 rimbalzi, la 21enne duttile cestista vanta già una grande esperienza a livello internazionale, sia con presenze pure in Eurolega ma soprattutto con la maglia della nazionale del suo Paese. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili, Lisowa-Mbaka indossa stabilmente la maglia dei diavoli rossi, avversari dell’Italia il prossimo 18 a Tel Aviv nel gruppo B di EuroBasket 2023. Un anno fa, inoltre, la duttile cestista ha partecipato alla rassegna iridata.

Alta 1,78, Maxuella Lisowa-Mbaka ha vestito in patria le maglie Charleroi e Royal Castors Braine. Nel 2021-22 ha vinto il campionato svizzero con il Fribourg Basket mentre nella stagione in corso la classe 2001 ha difeso i colori, come detto dell’Elitzur Ramla. “Lisowa è una giocatrice importante, nonostante non abbia ancora compiuto 22 anni- spiega coach Luca Andreoli- Inseriamo nel roster una cestista con tanta esperienza sia nelle squadre di club che con la maglia del Belgio, una delle migliori nazionali a livello europeo. Metterà al servizio della squadra tanta energia e fisicità, dando una grossa mano in difesa. A livello offensivo, invece, le sue armi principali sono l’uno contro uno e il tiro piazzato. Anche con il Belgio riveste un ruolo fondamentale nei meccanismi tattici del quintetto. Un rinforzo in più per questo finale di stagione, dove dovremo farci trovare pronte in ogni secondo di qualsiasi partita”.

Maxuella Lisowa-Mbaka indosserà la maglia numero 31 e debutterà nella trasferta di Brescia, in programma domenica 19 marzo.

UFF.STAMPA BASKET LE MURA