A1 UFFICIALE: Umbertide conferma le giovani Villarini e Cristofani

0

Nel roster della prima squadra di Acqua&Sapone Umbertide la prossima stagione ci saranno anche due ragazze per le quali quest’avventura rappresenta qualcosa di davvero speciale, poiché entrambe sono originarie di Umbertide e sono cresciute nel sempre florido vivaio della PFU.

 Chiara Villarini è nata ad Arezzo l’8 luglio 1996, ma da sempre vive ed è cresciuta ad Umbertide e con la maglia di Acqua&Sapone nella passata stagione è stata la prima umbertidese in assoluto a esordire in serie A1 (già nell’opening day di Cagliari contro Orvieto) e a mettere a segno punti nella massima serie, ben 7 nella partita vinta contro Priolo per 81-39, accompagnati anche da altrettanti rimbalzi e da una stoppata. In totale sono state 10 le occasioni in cui Chiara è riuscita a scendere sul parquet, delle quali una anche durante i play-off, premio meritato anche per la dedizione dimostrata quotidianamente in allenamento. Il talento d’altronde era stato evidente fin dalle categorie giovanili e le era valso convocazioni in tutte le varie nazionali dall’under16 fino all’under18, con la quale ha partecipato fino a pochi giorni fa al ritiro in vista degli europei in svolgimento in Portogallo a Matosinhons.

 Martina Cristofani è nata il 2 luglio 1996. In tutte le categorie giovanili ha giocato da playmaker, dimostrandosi estremamente promettente, tanto da essere già riuscita a debuttare in serie A1, lo scorso 15 dicembre nella trasferta di Chieti, quando riuscì pure a conquistare un rimbalzo offensivo, conquistando poi qualche minuto anche nelle successive partite al PalaMorandi contro San Martino di Lupari e Chieti e comunque dando un importante contributo durante tutta la stagione alla formazione under19.

 Sia per Chiara che per Martina sarà un’annata di crescita e miglioramento. E con le cure di una mano esperta nel lavoro con le giovani come quella di coach Serventi il fiore del loro talento sboccerà nel giardino di casa.