A1 UFFICIALE – Venezia e Yvonne Anderson ancora insieme

0
Foto di Luigi Canu

“È stata un’estate pazzesca aperta con lo scudetto, poi con la vittoria dell’Europeo e chiusa solo qualche giorno fa con l’Olimpiade. Ora mi sto godendo finalmente qualche giorno a casa insieme alla mia famiglia, staccando un po’ la spina”. Appare ancora incredula, Yvonne Anderson, per quello che le ha riservato questa estate 2021. Lo storico tricolore conquistato con la maglia dell’Umana Reyer, dopo la vittoria in SuperCoppa italiana e la doppia finale di Coppa Italia e EuroCup Women con le orogranata, è stato solo l’inizio di un cammino che ha visto la guardia statunitense di passaporto serbo protagonista anche nel successo all’Europeo e nel quarto posto a Tokyo 2020 della Nazionale balcanica.

“Eurobasket ed Olimpiadi sono state esperienze meravigliose, ma sicuramente impegnative. Vivere dentro una bolla è mentalmente molto difficile e rende la competizione stessa più difficile, ma rappresentare una nazione nello sport che amo è un sogno che diventa realtà”.

Dopo qualche meritato giorno aggiuntivo di riposo, Anderson riprenderà con entusiasmo l’avventura con l’Umana Reyer, sapendo che, dopo aver vinto lo scudetto, ripetersi sarà ancor più difficile, ma al tempo stesso una sfida avvincente. “Per quanto riguarda la prossima stagione, credo che per noi sarà ancora più sfidante e stimolante. Essere campionesse in carica significa che tutte le avversarie daranno tutto, giocando il più duro possibile con il massimo sforzo. Ma son certa che noi lavoreremo ancora con grande voglia e fame per raggiungere ancora grandi traguardi. L’Eurolega sarà una grande avventura, molto difficile, ma ci siamo guadagnate il privilegio di poter sfidare le migliori squadre d’Europa e abbiamo il desiderio di competere”.

La fiducia confermata dalla società, a lei e a gran parte del gruppo dello scorso anno, è per la guardia orogranata il miglior punto di partenza da cui ripartire. “Sono entusiasta di continuare il percorso in Reyer e che la società abbia deciso di confermare il “core group”. Sono convinta che la continuità tecnica e umana sarà un valore aggiunto per affrontare le ardue sfide che ci proporrà la prossima stagione. Abbiamo una squadra forte e dopo un’estate di lavoro credo che ognuna di noi sia pronta ad elevare ulteriormente il proprio gioco”.

Il tutto con una speranza: “Non vedo l’ora – conclude Anderson – di riabbracciare i tifosi alle partite. Siamo state sfortunate a non aver potuto celebrare le nostre vittorie con le persone che ci sostengono durante tutto l’anno, nei momenti buoni e meno buoni. Non vedo l’ora di abbracciarvi tutti, vi aspettiamo al Taliercio”.

Reyer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here