A2 UFFICIALE – Bolzano ingaggia Giulia Manzotti

0

La squadra 2024/25 dell’Alperia Bolzano sta prendendo forma. Dopo tre riconferme è ora di presentare il primo nuovo innesto.

Giulia Manzotti, guardia di 178 cm, nata a Roma nel 1993, è una giocatrice con esperienze di livello in A2 come anche in serie A1.

Una lunga carriera iniziata in prima squadra da giovanissima, tracciando solo le esperienze più vicine partiamo da quando giocando a Faenza, insieme a Licia Schwienbacher, si guadagna la promozione e la stagione seguente, 2021/22, sempre con la squadra emiliana approda in serie A1, passando poi l’anno seguente in A2 a Broni e nell’ultima stagione 2023/24 a Giussano.

Giocatrice con interessanti doti su entrambi i lati del campo, nell’ultimo campionato ha collezionato una media di 10 punti a partita.

Ciao Giulia, innanzi tutto Benarrivata al BCB! Come prima cosa ti chiediamo subito di presentarti raccontandoci quando hai iniziato a giocare a basket e quali sono le tue attuali peculiarità.

“Ciao, grazie mille per il benvenuto! 

La prima volta che mi sono affacciata alla pallacanestro forse non camminavo ancora, guardavo le partite di mio padre e di mio fratello più grande a bordo campo tra le braccia di mia mamma, ma in realtà addirittura mentre ero ancora nel pancione venivo già portata per i campi in quanto anche la mia mamma era una giocatrice! 

Quindi ecco non ho avuto via di scampo! (ride ndr).

Ho deciso di affiancare alla pallacanestro lo studio e ho preso la mia prima laurea in Scienze Motorie, ora sto proseguendo i miei studi ma ho cambiato completamente percorso, si tratta adesso di inseguire un sogno e una passione in ambito Ambientale.

Come giocatrice ho sempre cercato di essere una “tuttofare” anche perché apprezzo ogni sfaccettatura del nostro sport, certo però non posso negare di preferire gli allenamenti di tiro, credo poi che la chimica di squadra sia molto importante e cerco sempre di essere una buona compagna di squadra, poco invadente ma sempre presente.”

Conosci Massimo Romano che ti ha già allenata. Cosa ti aspetti da questa stagione?

“Io e Max ci siamo incontrati molti anni fa e lui è stato uno di quegli allenatori che si ricordano perché ti fanno fare uno step in più durante la stagione, di lui mi ricordo molta attenzione ai dettagli e una difesa forte, durante l’anno ad Orvieto è stato anche una pedina importante alla riuscita di un’ottima coesione di squadra, quindi ho grandi aspettative! 

In questa stagione vorrei riuscire a prendermi qualche soddisfazione in più a livello di classifica e di risultati in generale, non tralasciando ovviamente la crescita personale. ma faccio sempre un po di  scongiuri.

Ciao BCB ci vediamo presto!!”

“Questo sportivamente parlando lo posso considerare un desiderio realizzato – commenta Alessandro Grazioli DS Basket Club Bolzano -, sono un po’ di anni che cerco di portare Giulia a Bolzano e finalmente ci sono riuscito.

L’arrivo di Giulia alzerà decisamente il tasso tecnico della squadra… insomma ci sarà da divertirsi.

Un’altro aspetto fondamentale di Giulia è la sua esperienza che sono sicuro metterà a disposizione delle giovani che avranno la fortuna di allenarsi con lei.

Dopo le conferme che abbiamo già annunciato questo è la prima importante novità della squadra che stiamo allestendo per la prossima stagione.” 

ufficio stampa Basket Club Bolzano