A2 UFFICIALE – Carugate saluta Zolfanelli e ingaggia Fabbri

Cambia il roster in casa Carugate.

di La Redazione

Carosello Basket Carugate comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine della stagione con l’atleta Valentina Fabbri, 32 anni, pivot di 200 centimetri, che ha iniziato il 2017-18 con la squadra di San Salvatore Selargius.

Nata a Rimini, il 23 settembre 1985, Valentina è cresciuta nelle giovanili del Cervia, con cui ha giocato anche nel campionato di serie A2 nel 2004-2005, al termine del quale ha disputato l’All Star Game. Vanta inoltre un importante passato in serie A1 con le squadre di Como, Priolo, San Martino e Napoli, con cui ha vinto uno scudetto nel 2006-2007 e disputato l’Euroleague Women.

Nel corso della sua carriera ha inoltre indossato le maglie di Chieti, Alghero, Alcamo con cui ha ottenuto la promozione nella massima serie nel 2010-2011, e un periodo all’estero, in Polonia, al Lider Pruszkow, in prestito da Chieti. Ha indossato la maglia della nazionale nel 2005 ai campionati Europei Under 20, per poi vestire l’azzurro, con la prima squadra nello stesso anno a Norcia, esordio contro il Brasile. In tutto vanta 32 presenze con l’Italia e un bottino di 84 punti.

“Sono pronta e carica per questa mia nuova avventura -ha dichiarato Valentina Fabbri-. C’erano diverse squadre che avevano chiesto di me in queste settimane ma devo dire che mi ha colpito molto la serietà e la solidità della società di Carugate, che ringrazio perché mi ha fortemente voluto”. Ha poi aggiunto l’atleta romagnola: “Ammetto di essere ancora un po’ frastornata perché è la prima volta che cambio squadra a campionato in corso. Tuttavia io non mi sono mai fermata davanti a nulla, vado dritto per la mia strada ed è quello che continuerò a fare”. Sulla squadra di Carosello, Valentina ha detto che “si tratta di un gruppo molto giovane e questo è stimolante. Non vedo l’ora di cominciare, lunedì dovrei fare il mio primo allenamento. Ritroverò Laura Zelnyte che all’andata mi ha fatto sudare sette camicie, potenzialmente formiamo una gran bella coppia sotto canestro”. Infine, due parole su coach Piccinelli, con cui ha già lavorato ai tempi di Como: “E’ uno dei motivi per cui ho accettato di venire a Carugate. Andrea è un bravo allenatore, sa trasmettere grande energia alla squadra, con lui so già che ci troveremo subito in sintonia”.

Carosello Basket Carugate desidera ringraziare la società San Salvatore Selargius, per la serietà, la disponibilità e la collaborazione dimostrata nel corso della trattativa.

Infine, la società comunica di aver ceduto a titolo definitivo, e con effetto immediato, il cartellino di Martina Zolfanelli al Bk Club Val D’Arda, squadra di Fiorenzuola che milita in Serie B.

Lo staff tecnico e dirigenziale di Carugate ringrazia la giocatrice per la professionalità dimostrata in questi mesi, ed esprime i migliori auguri per il proseguimento della sua carriera.

Uff.Stampa Carosello Carugate

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy