A2 UFFICIALE – Crema senza sosta, arriva anche Francesca Leonardi

0

Trovando la massima disponibilità dell’Umana Reyer che ne detiene la titolarità oltre naturalmente a quella della giocatrice il DS Mezzadra chiude praticamente l’allestimento della squadra riuscendo a mettere a disposizione di coach Diamanti uno dei migliori prospetti messosi in mostra nel corso dell’ultima stagione. Stiamo parlando di Leonardi Francesca, triestina di nascita, classe 2002, già parte del roster della prima squadra lagunare neo Campionessa d’Italia con la quale ha già assaggiato la massima categoria. Nelle ultime due stagioni in doppio utilizzo si è guadagnata spazio a livello senior con Ponzano sfruttando al meglio l’occasione che gli è stata offerta confermando, nonostante la giovane età, qualità tecniche e caratteriali di assoluto valore. Per questo si è segnalata in assoluto tra le migliori giovani ma ancor più in generale nel suo ruolo fornendo un rendimento costante che non è passato inosservato. Come gli era successo a livello giovanile con la maglia della Reyer ma anche in occasione delle convocazioni delle rappresentative Nazionali di categoria, anche il passaggio senior è riuscita a mantenersi su ottimi livelli. Convocata nella selezione Under 19 impegnata dal 7 al 15 Agosto nei Mondiali che si disputeranno a Debrecen in Ungheria, si presenterà a Crema per la ripresa degli allenamenti con un biglietto da visita e dati statistici importanti frutto oltre che delle 28 presenze e i 339 p.ti realizzati di una presenza in campo che si è fata sentire nell’arco di tutto il campionato. Era uno degli obbiettivi programmati dalla dirigenza che puntava a mettere a disposizione del proprio staff tecnico, a fianco dell’esperienza sia delle giocatrici confermate che delle new entry un paio di elementi giovani ma che già erano riusciti a mettere in mostra qualità importanti. Tecniche in primis ma non solo. E così dopo l’arrivo di Anastasia Conte quello di Leonardi, praticamente va a coprire l’ultima casella mancante, a completare un roster che si preannuncia più competitivo che mai. “Sono felice ed entusiasta dell’opportunità che mi è stata offerta e del percorso che potrò intraprendere con la maglia di Crema”. Sono le prime impressioni della giocatrice dalle quali evidente appare tutta la sua soddisfazione per l’inizio della sua nuova avventura. “Non posso che ringraziare la Reyer Venezia per avermi dato questa opportunità di crescita. Ho abbracciato subito e con grande entusiasmo il progetto che mi è stato presentato e non vedo l’ora di iniziare a lavorare duramente e confrontarmi con giocatrici di spessore per raggiungere grandi traguardi con la mia nuova squadra. Ho sempre visto Crema come una società molto seria e calorosa, con grandi obiettivi. Per questo cercherò di dare il meglio di me stessa per contribuire a raggiungerli e credo che insieme alle mie nuove compagne potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Sono certa che questa nuova esperienza mi farà crescere anche personalmente e per questo cercherò di farmi trovare fin da subito pronta ad affrontare quella che per me è una nuova sfida”. Entusiasmo da parte della nuova giocatrice e grande soddisfazione da parte del presidente Manclossi: “In primis mi devo complimentare con Marco, il nostro DS ha praticamente centrato tutti gli obbiettivi che ci aveva proposto e per i quali ha lavorato con grande determinazione e capacità di convincimento. Non voglio fare confronti con il passato perché è sempre difficile ma ritengo che un basket Team Crema così completo il pubblico cremasco non l’abbia mai visto. Che dire. Non vedo l’ora di poterlo ammirare in campo”. Certamente ci sembra difficile contestare le parole del presidente. Certamente poi sarà il campo a sentenziare la bontà o meno delle scelte fatte ma scorrere i nomi del roster cremasco e di chi lo guiderà nella prossima stagione possiamo sbilanciarci nel dire che pur se sulla carta un ruolo da protagonista a questo Basket Team Crema nessuno potrà metterlo in discussione.

Uff.Stampa Basket Team Crema

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here