A2 UFFICIALE – Francesca Mura approda al CUS Cagliari in prestito

A2 UFFICIALE – Francesca Mura approda al CUS Cagliari in prestito

La guardia arriva da Selargius.

di La Redazione

 

Il Cus Cagliari comunica con soddisfazione di aver raggiunto un accordo per il tesseramento di Francesca Mura, guardia classe 2000 proveniente dal San Salvatore Selargius.

Alta 178 cm e dotata di buoni fondamentali sia offensivi che difensivi, Mura ha svolto tutta la trafila giovanile nel sodalizio selargino fino ad approdare, appena 16enne, in prima squadra. Negli anni ha saputo guadagnare uno spazio sempre maggiore nelle rotazioni, ottenendo in pianta stabile anche un posto nel quintetto titolare. Nel 2018/19 la sua stagione si è conclusa prematuramente a causa di un infortunio al ginocchio. Dal quale, però, ha già pienamente recuperato. Nel campionato in corso la guardia ha totalizzato 12 presenze con la canotta della Techfind.

Francesca Mura è stata inoltre una habituè delle selezioni giovanili azzurre: negli anni, infatti, ha svolto vari tornei e raduni con le selezioni Under 14, Under 15 e Under 18.

Ad ‘accogliere’ Francesca Mura al CUS Cagliari è il dirigente responsabile Mauro Mannoni: “Gli infortuni di Zucca e Striulli ci hanno fatto optare per una nuova operazione in entrata – spiega – abbiamo trovato in Francesca una giocatrice fortemente motivata e con delle ottime prospettive. Si è lasciata alle spalle l’infortunio dello scorso anno e siamo certi che saprà darci una mano ampliando la rotazione e dando ulteriori soluzioni a coach Xaxa”.

“Da tempo avevo il desiderio di mettermi alla prova in una nuova realtà – commenta invece Francesca Mura – ho pensato fin da subito che il CUS fosse la scelta giusta per me. Il progetto è serio e punta alla valorizzazione delle giovani, inoltre avrò la possibilità di lavorare con un allenatore esperto e preparato come Federico Xaxa. Sto bene e sono pronta a mettermi a disposizione del gruppo. Voglio rivolgere anche un saluto alla mia ex squadra: resto legata al San Salvatore e mi auguro un giorno di poter tornare nella squadra in cui sono cresciuta”.

 

 

 

Uff stampa CUS Cagliari basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy