A2 UFFICIALE – Gagliano è la quinta conferma nel roster del CUS Cagliari

0

Nel giorno del suo 25esimo compleanno, Delia Gagliano si regala un altro anno con indosso la canotta del CUS Cagliari.

Prosegue per la seconda stagione consecutiva, infatti, l’avventura in rossoblù dell’ala algherese, approdata a Sa Duchessa per la prima volta nel torneo di A1 2015/2016 e tornata la scorsa estate dopo una parentesi alla Dinamo Sassari.

LA SCHEDA – Delia Gagliano si è formata cestisticamente nel settore giovanile della Mercede Alghero. Dopo un passaggio in prestito alla Fortitudo Anagni (Serie B) nel 2013, è tornata nella sua città d’origine maturando importanti esperienze in Serie A2 ancora nella Mercede, con cui ha fatto registrare 6.3 punti di media a partita con un season high di 16 personali nella stagione 2014/15. L’anno seguente è stata ingaggiata dal CUS Cagliari (A1), ma la sua prima esperienza a Sa Duchessa è stata compromessa da dei problemi fisici. Nell’estate del 2016 è scesa di un gradino accettando la proposta del San Salvatore Selargius, compagine in cui ha militato per un quadriennio (9.6 punti con 8.5 rimbalzi di media nel 2020/2021). Due stagioni fa è tornata ad assaporare l’A1 vestendo la canotta della Dinamo Sassari. Poi, dopo 5 anni, il ritorno al CUS. Nell’ultima annata ha contribuito alla causa con 5.8 punti e 5.7 rimbalzi di media in 24 partite ufficiali.

Fuori dal campo prosegue gli studi universitari in Scienze Motorie.

LE DICHIARAZIONI – “L’anno scorso mi sono trovata benissimo, sia dentro che fuori dal campo – fa sapere Gagliano – ho instaurato un bellissimo rapporto con le compagne. Questa è una cosa che mi ha aiutata parecchio. Peccato solo per l’infortunio occorso a inizio stagione che poi mi ha condizionata per tutto il campionato. Quest’anno vorrei riuscire a dare molto di più alla squadra. Obiettivi? Ci sono tanti buoni propositi, e già dai primi allenamenti avremo un’idea di dove si potrà arrivare”.

Ufficio Stampa

CUS Cagliari Basket