A2 UFFICIALE – Mantova annuncia Ianezic

0

La società è lieta di comunicare che Giulia Ianezic è una nuova atleta di MantovAgricoltura.

Giulia, play-guardia nata a Trieste il 16 aprile 2000, muove i primi passi sul parquet triestino a 6 anni e a seguito della trafila del minibasket arrivano le prime soddisfazioni giovanili: con l’Interclub di Muggia vince lo scudetto Under 15 e negli stessi anni milita anche tra le fila della formazione di Serie B, arrivando ad un soffio dalla promozione in Serie A2 sfumata solo in finalissima.

Nel curriculum di Ianezic è presente anche la maglia azzurra della nazionale, con cui ha collezionato un bottino di medaglie non indifferente: un bronzo agli Europei Under 16 in Portogallo nel 2015, un argento ai Mondiali Under 17 di Spagna nell’anno successivo ed infine l’ambitissima incoronazione a campionessa europea Under 20 in Repubblica Ceca, nel 2019.

A livello di campionato italiano, la prima esperienza fuori porta è quella in Serie A2 ad Udine con il grande salto in Serie A1 avvenuto grazie a Broni. Quella stagione, purtroppo, è stata inframmezzata dallo stop a causa della pandemia non riuscendo ad essere conclusa.

L’approdo finale è stato poi alle Lupe di San Martino, ma la fortuna non le ha sorriso: in a seguito della prima giornata della stagione 20/21, durante un allenamento, Giulia incorre in un grave infortunio che la tiene distante dal campo fisicamente rimanendo però parte integrante del gruppo che l’ha supportata nelle difficoltà.

Ad agosto del 2022 può finalmente fare il suo rientro in campo: “Avevo bisogno di riacquistare la confidenza con il campo e con l’agonismo delle partite. Ci è voluto del tempo, non è un passaggio immediato ed arrivata a questo punto della stagione sentivo l’esigenza di avere fiducia e minuti importanti nel rettangolo di gioco.”

Sono infatti queste le motivazioni che hanno spinto la play-guardia triestina a sposare il progetto biancorosso: “Proprio per questa ragioni ho creduto alla proposta di San Giorgio dove spero di poter essere utile portando un po’ della mia esperienza.”

Ianezic ha già potuto incontrare il team sangiorgino con cui la prossima settimana scenderà in campo nella sfida casalinga contro Ponzano: “Le prime sensazioni sono assolutamente positive.”

Infine, il ringraziamento a San Martino: “Ci tengo a ringraziare San Martino di Lupari che ha assecondato questa mia necessità, mettendo il mio bene davanti a tutto.”

A nome di tutta la società Basket 2000 San Giorgio l’augurio di un grande in bocca al lupo e un caloroso benvenuto in biancorosso a Giulia.

UFF.STAMPA BASKET 200 SAN GIORGIO