A2 UFFICIALE – Roberto Paciucci nuovo coach di Civitanova Marche

0

Primo tassello in casa Feba Civitanova Marche in vista della stagione 2021-22. La dirigenza biancoblu ha scelto il nuovo capo allenatore per la prossima annata sportiva. Il profilo scelto dalla società è quello di un tecnico navigato ed esperto come Roberto Paciucci.

Nato a Roma nel 1956, Roberto Paciucci (o “Pacio”, come ama essere chiamato) vanta una lunghissima e nobile carriera iniziata ben 44 anni fa sulla panchina della Pallacanestro Marino. Nella stagione 1980-1981 diventa il responsabile del settore giovanile della SC Billy Latina. Dal 1983 al 1985 vince 3 campionati consecutivi con Basket Anzio (C1) e D.L.F. Roma (C2 e C1). Dal 1990-1992 è il responsabile tecnico del settore giovanile Ottavia del Messaggero Roma. Nel 1999 vince il campionato di serie D con U.C.B. Ariccia. Dal 2003 al 2010 è il responsabile tecnico del settore giovanile della Virtus Basket Aprilia con 3 titoli vinti. Dopo altre esperienze nel Lazio, nell’ultima stagione è stato vice allenatore di coach Giuseppe Piazza in A1 a Battipaglia, dove ha guidato anche l’Under 20 Femminile, e nel 2019 la Federazione Italiana Pallacanestro lo ha insignito della prestigiosissima Qualifica di Allenatore Benemerito.

“Ho accettato questa nuova avventura per diversi motivi – commenta “Pacio” – Mi piace mettermi in gioco con me stesso e questa avventura sarà sicuramente stimolante. Siamo reduci da un periodo difficile come quello del covid ma la Feba è l’emblema di questa ripresa visto che non si è fermata mai ed ha sempre lavorato con le giovani. E’ un piacere poter lavorare con due persone appassionate di basket come Elvio e Donatella e voglio vivere la società a pieno, una società in cui si respira basket a 360°. Speriamo di poter dare il meglio per la Feba e mi piace l’idea di lavorare con le giovani. Poter lavorare nelle Marche, una terra che vive di basket con gente appassionata di basket, è una bella cosa ed arrivo in questa società con la massima umiltà, perché voglio dare una mano e lavorare insegnando pallacanestro e le regole di vita sportiva. Dopo tanti anni nel mondo del basket non vedo comunque l’ora di iniziare e mi piacerebbe che a fine stagione la società sia soddisfatta di questa scelta e vorrei valorizzare le diverse giovani interessanti”.

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here