A2 UFFICIALE – Selargius conferma coach Righi

0
CREDITS: SELARGIUS BASKET

Il Basket San Salvatore Selargius è lieto di comunicare il rinnovo dell’accordo con il tecnico Simone Righi, che anche per la stagione 2023/2024 allenerà la prima squadra giallonera nel campionato di Serie A2 Femminile.

Nell’ultima annata, alla sua prima esperienza da capo allenatore a livello senior, il coach lombardo ha guidato la Techfind a un’ottima stagione, conclusa al settimo posto in classifica e con la qualificazione al primo turno dei playoff promozione contro la Cestistica Spezzina.

Righi ha inoltre curato con particolare attenzione il vivaio di Viale Vienna, seguendo sia la formazione di Serie B che l’Under 19, condotta fino alla vittoria del titolo regionale.

LA SCHEDA – Originario di Voghera, in provincia di Pavia, classe 1991, dopo un breve percorso da giocatore ha scelto di intraprendere la carriera da allenatore. La prima esperienza è arrivata nel 2015/16 a Broni, dove ha affiancato coach Sacchi in qualità di assistente in una stagione conclusa con 37 vittorie su 37 gare, la promozione dall’A2 all’A1 e la conquista della Coppa Italia di categoria. Successivamente è stato a Cernusco sul Naviglio, dove ha guidato vari gruppi giovanili d’Eccellenza oltre a cimentarsi come assistente nella prima squadra maschile (C Gold). Nel 2019/20 è tornato a Broni, in A1 Femminile, stavolta accanto ad Alessandro Fontana. Al termine della stagione il club lombardo gli ha affidato la guida del settore giovanile, capace di ottenere traguardi prestigiosi con le formazioni U17 e U19. Prima di approdare in Sardegna ha inoltre affiancato in qualità di assistente il tandem Magagnoli-Andreoli, sempre a Broni. Nell’ultima annata a Selargius ha totalizzato 28 punti (score di 14 vittorie e 12 sconfitte) centrando la qualificazione ai playoff nel Girone Sud di Serie A2.

Coach Righi sarà impegnato nuovamente sia con la squadra di Serie B, che con l’Under 19.

LE DICHIARAZIONI – “Sono felice che la società abbia deciso di rinnovare la fiducia nei miei confronti – afferma il tecnico – questo mi darà l’occasione di impostare un lavoro in continuità rispetto all’ultima stagione. Arriviamo da un cammino sicuramente molto positivo, improntato in maniera particolare sulla crescita delle giovani. La loro qualità, unita all’energia, è stata fondamentale per raggiungere buoni risultati. Durante il nostro percorso abbiamo incontrato anche tante difficoltà, che però ci hanno reso più forti. Speriamo d’ora in avanti di essere anche un pizzico più fortunati. Il prossimo San Salvatore cercherà di ripartire dalla base costruita nell’ultimo anno, per poi inserire dei profili giovani da valorizzare. Allo stesso daremo grande importanza anche ai gruppi giovanili in modo da garantire al club la base più solida possibile”.

“Tutta la società è molto soddisfatta del lavoro svolto da coach Righi, soprattutto con le ragazze del settore giovanile – sottolinea il presidente Marco Mura – i miglioramenti sono tangibili, così come gli ottimi risultati ottenuti sia a livello di prima squadra, che di Serie B e Under 19. Siamo certi che anche nel prossimo campionato saprà fare ottime cose”.

Ufficio Stampa

Basket San Salvatore