A2 UFFICIALE – Si separano le strade di Bolzano e coach Sacchi

0

Il Basket Club Bolzano ringrazia coach Roberto “Cico” Sacchi, che dopo sei anni di grande impegno e dedizione, intraprenderà nuove sfide. 
In questo momento desideriamo condividere il nostro sincero apprezzamento per ciò che ha fatto per la nostra squadra e per la nostra storia. 
Sei stagioni vissute insieme intensamente sul campo e nella relazione umana.
Nel percorso insieme di basket, il motivo per il quale ha lasciato la sua Pavia ed è arrivato a Bolzano, si è ripartiti con le giovanili, si è passati attraverso una pandemia e in ultimo si è tornati a giocare un playoff.
Dopo sei stagioni ricche di sfide, successi, sconfitte e crescite personali, è giunto per lui il momento di nuove avventure. Nel salutarlo, vogliamo ringraziarlo di cuore per tutto quello che è riuscito a trasmettere attraverso la sua passione e la profonda competenza professionale.
Ripercorrendo con il pensiero questi anni, ci rendiamo conto di quanto abbiamo condiviso insieme sotto la guida appassionata di Cico. Abbiamo riso, abbiamo pianto, abbiamo sudato e abbiamo celebrato ogni vittoria, grande o piccola, uniti come una famiglia. 
Insieme abbiamo sperimentato l’euforia dei successi sul campo, abbiamo rivitalizzato il nostro programma giovanile, e abbiamo riportato la serie A ai playoff. 

Il viaggio continuerà nel ricordo dei risultati sportivi ottenuti insieme e nel legame di affetto e stima per la persona, creato in questi anni. 
Nel salutare Cico vogliamo esprimergli il più profondo ringraziamento per il suo lavoro e la sua professionalità. Le strade si dividono, l’amicizia rimarrà nel tempo.
Caro  “Cico, il nostro augurio è quello che nel tuo futuro ci siano il successo e la felicità che meriti. Il Basket Club Bolzano resterà la tua casa.”

L’impegno della società nel far crescere il proprio vivaio continua e chi succederà a Cico sarà una persona pronta ad abbracciare questa missione, puntando fortemente sulle giovani atlete per farle crescere e continuare con l’impegno della serie A a Bolzano. Come la storia racconta da più di 30 anni, con capacità, determinazione e fiducia. 

UFF.STAMPA BOLZANO BASKET