A1 – Altro stop per Empoli, Costa Masnaga torna a far punti

A1 – Altro stop per Empoli, Costa Masnaga torna a far punti

Limonta Sport Costa Masnaga – USE Scotti Rosa Empoli 71 – 67

di La Redazione

Limonta Sport Costa Masnaga – USE Scotti Rosa Empoli 71 – 67 (22-13, 32-30, 49-49, 71-67)

LIMONTA SPORT COSTA MASNAGA: Allevi NE, Villa* 9 (3/5, 0/2), Rulli* 16 (5/10, 1/4), Balossi, Baldelli* 8 (1/3, 2/4), Spinelli 3 (1/4, 0/2), Frost* 5 (1/7, 1/3), Allievi, Pavel* 13 (4/8 da 2), Davis 17 (4/9, 2/2)
Allenatore: Seletti P.
Tiri da 2: 19/46 – Tiri da 3: 6/17 – Tiri Liberi: 15/25 – Rimbalzi: 44 12+32 (Pavel 14) – Assist: 17 (Baldelli 5) – Palle Recuperate: 10 (Frost 3) – Palle Perse: 18 (Davis 6) – Cinque Falli: Rulli
USE SCOTTI ROSA EMPOLI: Stepanova* 7 (2/12, 1/1), Morris* 5 (1/6, 1/5), Ruffini*, Madonna NE, Trimboli* 24 (3/5, 4/5), Francalanci NE, Malquori NE, Ramò 6 (3/4, 0/2), Narviciute 6 (1/4, 0/2), Bastianoni NE, Mathias* 19 (9/15, 0/1)
Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 19/47 – Tiri da 3: 6/16 – Tiri Liberi: 11/19 – Rimbalzi: 41 10+31 (Mathias 12) – Assist: 15 (Narviciute 5) – Palle Recuperate: 11 (Trimboli 3) – Palle Perse: 18 (Ramò 5)
Arbitri: Radaelli R., Capurro M., Mottola C.

Ci va solo vicino, l’Use Scotti Rosa. Lo scontro salvezza sul campo di Costa Masnaga finisce per 71-67 ma è tanto l’amaro in bocca che resta dopo la gara. Le biancorosse, infatti, sfiorano la vittoria nonostante una situazione fisica davvero difficile. Con Madonna per la quale la stagione è ormai finita, infatti, coach Alessio Cioni deve lasciare a casa anche Laura Manetti, a letto con la febbre alta e le limitazioni sono quindi ridotte all’osso. Logico che alla fine, nonostante la splendida prova individuale di Trimboli e Mathias, il fiato sia corto e manchi la lucidità per portare a casa la vittoria.

La squadra di Seletti parte subito forte e va avanti 22-13 con Pavel e Davis in evidenza. L’Use Rosa, riprende la partita nella seconda frazione e sui punti di Trimboli e Ramò va al riposo sotto solo di due punti: 32-30. L’equilibrio rimane sino al finale di gara, con la Scotti che lotta su ogni pallone. Il punteggio è ad elastico fino in fondo e, quando arriva il più 3 con un gioco da tre punti di Mathias e un libero di Trimboli, la vittoria sembra ormai a portata di mano. Baldelli e Davis firmano il controsorpasso e, nell’emozionante finale sul punteggio di 69-67, Stepanova e Mathias non riescono ad agganciare le rivali che vanno a vincere per 71-67.
E sabato al Pala Sammontana arriva Ragusa.

Marco Mainardi
Ufficio Stampa Use/Use Rosa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy