A1 – Blitz di Empoli, colpo grosso sul campo del Geas

Geas 66 Empoli 80

di La Redazione

Allianz Geas Sesto San Giovanni – USE Scotti Rosa Empoli 66 – 80 (15-20, 31-34, 47-59, 66-80)

ALLIANZ GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Gwathmey* 13 (5/7, 1/1), Arturi, Grassia NE, Ronchi NE, Verona* 5 (1/4, 1/5), Oroszova* 4 (2/4, 0/3), Merisio NE, Graves* 19 (8/8, 0/1), Panzera* 10 (5/10, 0/3), Gilli 7 (1/2, 1/1), Pellegrini NE, Ercoli 8 (3/4 da 2)
Allenatore: Zanotti C.
Tiri da 2: 25/40 – Tiri da 3: 3/14 – Tiri Liberi: 7/10 – Rimbalzi: 26 8+18 (Gwathmey 7) – Assist: 12 (Verona 4) – Palle Recuperate: 8 (Oroszova 3) – Palle Perse: 11 (Gwathmey 2)
USE SCOTTI ROSA EMPOLI: Smalls* 22 (4/6, 4/7), Ruffini 2 (0/1 da 3), Premasunac* 14 (3/6, 2/3), Lucchesini NE, Chagas 16 (0/1, 4/7), Baldelli* 15 (4/4 da 3), Ravelli* 5 (0/1, 1/5), Manetti, Narviciute, Mathias* 6 (3/5, 0/1)
Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 10/20 – Tiri da 3: 15/29 – Tiri Liberi: 15/17 – Rimbalzi: 26 7+19 (Chagas 8) – Assist: 10 (Premasunac 6) – Palle Recuperate: 8 (Smalls 4) – Palle Perse: 11 (Smalls 5)
Arbitri: D’Amato A., Spessot M., Castellaneta A.

A.A.A. cercansi aggettivi per definire questa Scotti che chiude il girone di andata e l’anno solare vincendo 66-80 sul campo del Geas Sesto e girando per la prima volta in tre anni di A1 a quota 16 che, udite udite, significa quinto posto. In attesa che qualcuno ci regali aggettivi, ci rifugiamo in un sostantivo che fotografa da solo la partita in terra lombarda: maturità. La prestazione della squadra di Alessio Cioni è infatti figlia di una straordinaria prova di maturità da parte di un gruppo che ha ormai trovato una sua precisa identità e riesce a giocare la propria pallacanestro ovunque, ovviamente con alti e bassi, perdendo o vincendo, ma comunque con sicurezze e punti di riferimento ormai precisi. Il resto lo ha fatto una prestazione straordinaria nel tiro pesante (15/29) ma la chiave della vittoria, come detto, non sta nella mano calda che è solo una diretta conseguenza di una compattezza mentale importante. Certo, la strada per la salvezza è ancora lunga, ma un Natale così l’Use Rosa non lo aveva mai passato in vita sua.

Parte meglio Geas Sesto con la Scotti che trova i primi punti con Mathias e Premasunac: 9-4. La croata mette la tripla dell’11-7 che sveglia anche Smalls che la imita, sempre dalla lunga, con l’11-10. Il coast to coast di Chagas trova il fallo e l’argentina mette i liberi dell’11-12 e, subito dopo, la tripla dell’11-15. E’ subito calda anche la mano di Baldelli, suo il 14-20. Al primo riposo siamo 15-20 e in avvio del secondo l’Use Rosa non è pronta come le rivali. Geas segna il 19-20, coach Cioni fiuta l’aria e chiama subito timeout ma non riesce ad evitare il sorpasso: 21-20. Baldelli, al pari delle compagne, è ispiratissima dalla lunga e mette due triple che, sommate a quella di Smalls, valgono il 25-29. Ancora di Chagas il 29-34, ma l’ultimo canestro della prima metà è di Panzera per il 31-34 con cui le squadre vanno a riposarsi nello spogliatoio. Subito Smalls alla ripresa e Mathias firma il 39-45. La Scotti non molla la presa e tocca il 41-49 con Chagas dalla lunetta obbligando coach Zanotti al timeout. L’ottima Ruffini mette i liberi del 44-52 dopo una palla recuperata e Ravelli firma il più 44-54, massimo vantaggio. Dopo una tripla di Geas, una strepitosa Mathias con un gran uso del perno va a canestro e, dopo un recupero, Ravelli sulla sirena pianta la tripla del 47-59. Baldelli mitraglia ancora dalla lunga 47-62 e Smalls fiuta che è il momento di metterla dentro per il 47-64. La dodicesima tripla di Baldelli è quella del 50-67 e, davanti ad un mini parziale di 4-0 Geas, coach Cioni va in timeout a 7′ dalla sirena. Geas rientra fino al 58-67 e qui esce la Scotti con la sua voglia di vincere. Baldelli subisce fallo sulla bomba mettendo tutti e tre i liberi: 58-70. Smalls dalla lunetta segna il 60-74, due punti psicologicamente molto importanti visto il momento. La passerella finale è per Flo Chagas che mette le due bombe del 61-80. La Scotti espugna Sesto San Giovanni 66-80. E’ un Natale da ricordare.

Uff.Stampa Use Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy